/ Politica

Politica | 17 maggio 2021, 18:04

Trasporto scolastico disabili, Magliano: “Mezzi sporchi, i genitori sono disperati”

La denuncia del capogruppo dei Moderati in Consiglio Comunale: “Quante sanzioni vengono applicate?”. L'assessora Di Martino: “I veicoli inadeguati devono essere sostituiti”

Trasporto scolastico disabili, Magliano: “Mezzi sporchi, i genitori sono disperati”

Gli ambienti interni dei mezzi per il trasporto scolastico dei bambini con disabilità sono in pessime condizioni igienico-sanitarie anche per la presenza di acqua piovana”: la denuncia è arrivata, durante il Consiglio Comunale odierno, da parte del capogruppo dei Moderati Silvio Magliano, autore di un question time sull'argomento.

Magliano ha annunciato di aver ricevuto, in particolare, una segnalazione: “La scorsa settimana – ha aggiunto – una mamma ci ha confermato che la stessa situazione si è verificata lunedì 10 maggio alle 16.15, martedì 11 alle 7.40 e durante la stessa giornata alle 16.40; evidentemente il mezzo non è stato sostituito. Sappiamo quanto la situazione sia critica ma sarà mia cura presentare un'interpellanza per sapere quante sanzioni siano state comminate a chi gestisce il servizio, con le stesse si potrebbe creare un fondo dedicato”.

A rispondere alle sollecitazioni di Magliano è l'assessora all'istruzione Antonietta Di Martino: “Il gestore amministrativo - ha dichiarato – deve effettuare le attività di controllo, come recita il capitolato, mentre l'Ufficio Trasporti dei Servizi Educativi provvede a realizzare visite periodiche per verificare lo stato dei mezzi. In caso di inadempienze, anche a causa di scarsa pulizia, a seguito di contraddittorio si possono comminare penali; la ditta deve tenere fermo il mezzo in attesa del ripristino e garantire servizio sostitutivo”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium