Elezioni comune di Torino

 / Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 giugno 2021, 07:20

Festa del 2 giugno, in Piemonte vincono gli agriturismi

Lo dice un'indagine di Coldiretti. Il presidente Moncalvo: "Scelti soprattutto perché sono situati in zone tranquille, in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e perché hanno ampi spazi nel verde"

Festa del 2 giugno, in Piemonte vincono gli agriturismi

Con la festa della Repubblica la grande maggioranza degli italiani sceglie una scampagnata o una gita fuori porta al mare, al lago e in montagna con rientro in giornata per la mancanza di tempo disponibile. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che il 2 giugno saranno oltre 300mila gli italiani che si siederanno a tavola in uno dei 24mila agriturismi della Penisola dopo il via libera ai pranzi e alle cene anche al coperto in tutte le realtà della ristorazione lungo tutta la Penisola. Se quasi il 20% degli italiani più fortunati sarà in viaggio per il ponte del 2 giugno, la maggioranza si accontenta di una giornata di svago favorita dalle riaperture e dall’allentamento del coprifuoco.

Un’opportunità importante per l’attività degli agriturismi piemontesi – affermano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa delegato confederale – scelti soprattutto perché sono situati in zone tranquille, in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto, a tavola e ampi spazi nel verde, e sono i  luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche. Il turismo rurale e l’ospitalità in campagna stanno dimostrando di poter ricoprire un ruolo fondamentale di volano per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio e gli agriturismi sanno rispondere nel migliore dei modi alle esigenze dei viaggiatori attenti ai valori che le nostre strutture sanno trasmettere. Da queste prime festività, che anticipano poi le ferie estive, dobbiamo ripartire per il vero rilancio del comparto ed per offrire sempre il meglio agli ospiti che scelgono, sempre di più, questo tipo di vacanza esperienziale, nella natura, in Piemonte”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium