Elezioni comune di Torino

 / Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 giugno 2021, 07:00

Wedding Planner: una professione che crea la magia

Wedding Planner: una professione che crea la magia

Avete deciso di sposarvi ed è arrivato il momento di iniziare a progettare e pianificare il vostro matrimonio, una volta passato l’entusiasmo del primo momento comincerete a cercare la Location, contattare fornitori e trascorrerete la maggior parte dei vostri weekend in macchina a visitare castelli, ville, agriturismi e ristoranti alla ricerca del luogo dei vostri sogni. Per i più organizzati magari acquisterete un’agenda per il matrimonio dove appunterete tutti i vostri pensieri, i contatti raccolti, i contratti ed i dettagli.

Nel giro di poco tempo però, vi renderete conto di quanto sia stancante e difficile trovare i fornitori giusti, vi chiederete se i loro prezzi sono i migliori sul mercato e soprattutto se la qualità dei servizi che pubblicizzano con tanta enfasi si rivelerà tale per il vostro giorno speciale. Organizzare un matrimonio può rivelarsi davvero “pesante” soprattutto facendo coincidere i vari impegni con il lavoro e la vita privata.

Nei paesi anglosassoni è scontato chiamare un professionista che si occupi di tutti gli aspetti dell’organizzazione del matrimonio e non solo per il Destination Wedding bensì per tutte le tipologie di cerimonie, organizzare un matrimonio è davvero un lavoro, non si parla solo di tempo ma anche di conoscenza e professionalità per non andare incontro a brutte sorprese e soprattutto per non avere un evento uguale a tanti altri.

In Italia, le prime agenzie di organizzazione matrimonio sono nate alla fine degli anni ’80 ma solo per matrimoni stranieri, successivamente nel 2001 con il film “prima o poi mi sposo” la figura del Wedding Planner ha cominciato ad essere percepita come un vero e proprio lavoro.

Oggi, sono sempre di più le coppie che scelgono di affidarsi a questa figura e nel 2019 il comparto degli eventi e matrimoni ha fatturato più di 65 miliardi di euro diventando a tutti gli effetti un punto saldo del nostro paese e della nostra economia.

Marta Ippolito, titolare dell’agenzia omonima di organizzazione eventi e matrimoni di Torino, racconta “Sposarsi a Torino e in Piemonte significa scegliere una regione ricca di storia, con un grande cultura enogastronomica, location da sogno in città e Location incorniciate dalle splendide colline del Monferrato o delle Langhe, significa poter passeggiare tra le vigne degustando quelli che sono i vini tra i più famosi del mondo e godersi panorami mozzafiato”. Marta Ippolito Events & Brand Strategies” nasce come Wedding Planner nel 2012 e successivamente lavora per diversi anni nel campo della moda come stilista, product manager e organizzatrice di eventi. La sua esperienza la porta ad ottenere una consapevolezza diversa ed una grande passione per il suo lavoro paragonando ogni evento ad una storia da scrivere insieme ad i suoi clienti e oggi è una delle agenzie di riferimento per chi cerca Wedding Planner Torino.

“Organizzare il matrimonio di qualcuno è una grande responsabilità” continua Marta “abbiamo tra le mani uno dei giorni più importanti della vita di due persone e per me è indispensabile dare fiducia ai miei clienti; il mio lavoro consiste nell’accompagnarli nelle scelte, organizzare, progettare e coordinare ogni aspetto dell’evento prendendo contatti con i fornitori e gestendo il loro budget in modo tale che si sentano seguiti e mai trascurati”.


Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium