ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 18 giugno 2021, 16:30

Intelligenza Artificiale e lavoro, lunedì 21 a Torino iniziativa organizzata dalla Cgil

Saranno presenti, tra gli altri, Susanna Camusso e l'assessore Marco Pironti

Intelligenza Artificiale e lavoro, lunedì 21 a Torino iniziativa organizzata dalla Cgil

Si terrà lunedì 21 giugno, a partire dalle ore 10 alle ore 12.45, presso il Teatro Q77 in corso Brescia 77 a Torino, l’iniziativa organizzata dalla Cgil Nazionale e dalla Cgil Torino su intelligenza artificiale e lavoro.

La sfida tecnologica non cambia i principi fondamentali legati ai diritti dei lavoratori, alla libertà degli individui e al rispetto della persona.

Su queste considerazioni l’iniziativa del 21 giugno intende approfondire i temi legati all’intelligenza artificiale e alla contrattazione di nuove tutele.

Si inizia alle ore 10 (fino alle ore 11.15) con la presentazione del manuale realizzato dalla Cgil nazionale“IA: lavorare con l’intelligenza artificiale”, con la partecipazione di Susanna CAMUSSO, Responsabile Politiche di Genere e Politiche Europee ed Internazionali Cgil Nazionale; Cinzia MAIOLINI, Responsabile Ufficio Lavoro 4.0 Cgil Nazionale; Igor PIOTTO Segretario Cgil Torino; Tania SCACCHETTI, Segretaria Nazionale Cgil.                                            

Il manuale, pubblicato da Futura Ediesse, è un vademecum sulla IA che, a partire dalla discussione europea e internazionale sul tema, mette al centro il ruolo della contrattazione.

Questa pubblicazione nasce dall’esigenza di proseguire, dopo il manuale Contrattare l’innovazione digitale, l’analisi della rivoluzione digitale in atto. L’intelligenza artificiale è la tecnologia più sfidante per l’essere umano; mette in discussione il suo primato, la capacità di ragionare, inventare, trovare soluzioni. A seconda di come sarà utilizzata, potrebbe rivelarsi strumento di liberazione o di oppressione delle persone, nel mondo del lavoro, ma anche nella vita quotidiana: per questo il sindacato ha l’obbligo di contrattare nuove tutele e immaginare spazi di contrattazione collettiva.

Seguirà, alle 11.30, un confronto a più voci sul futuro di Torino, per mettere in luce che Torino, che è stata individuata come sede dell'Istituto Nazionale per l'Intelligenza Artificiale, è già una città dove si sperimenta l'impatto dell'intelligenza artificiale sulla vita dei cittadini e nelle imprese.

Partecipano: Enrica VALFRÈ, Segretaria Generale Cgil Torino; Guido BOELLA, Direttore Dipartimento Informatica - Università di Torino; Marco GAY, Presidente Confindustria Piemonte  - Presidente Anitec-Assinform; Don Luca PEYRON, Coordinatore Servizio per l'Apostolato Digitale - Arcidiocesi di Torino; Marco PIRONTI, Assessore all'Innovazione e Smart City - Comune di Torino.

L’iniziativa potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook Cgil Torino: @cgilTorino.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium