/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2021, 11:27

Seduto al bar con 9000 euro in contanti in tasca: cerca di sfuggire ai controlli di Polizia senza riuscirci

L'uomo era stato scarcerato da poco più di un anno: è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio

arresto di polizia

L'uomo ha cercato di fuggire a piedi e in bicicletta, senza riuscirci

Era seduto al tavolo di un bar in via Milano quando, lunedì notte, alla vista della volante, ha cercato di scappare verso piazza della Repubblica. Un poliziotto lo ha inseguito a piedi mentre l’altro, a bordo del veicolo di servizio, ha tentato di bloccargli la strada.

L’uomo, ad un certo punto, ha preso una bici tentando di fuggire a colpi di pedali, ma è stato comunque fermato. In quegli attimi ha ingoiato alcuni frammenti di sostanza stupefacente, ma la cosa più curiosa è che aveva con sé quasi 9mila euro in contanti.

L’uomo, un 46enne del Marocco con a carico diversi precedenti di Polizia, è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio. All’interno delle cantine dello stabile dove vive gli agenti hanno trovato anche 200 grammi di sostanza da taglio del tipo “cristalli di caffeina”. Inoltre, i poliziotti hanno sequestrato un bilancino di precisione, un involucro di cocaina, diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente, un pezzo di carta utilizzato come libro contabile, una carta di identità ed un passaporto.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium