/ Eventi

Eventi | 12 luglio 2021, 16:39

‘Scritto misto’ sarà in versione itinerante e racconterà storie di trasformazioni

I Comuni coinvolti nel festival di libri e musica da sabato 17 sono Perosa Argentina, Fenestrelle, Usseaux e Pragelato

Scritto Misto 2020

(Immagine di repertorio)

Quest’anno saranno i comuni Perosa Argentina, Fenestrelle, Usseaux e Pragelato ad ospitare la settima edizione ‘Scritto Misto’, festival di libri e musica. “La partecipazione dei Comuni della Val Chisone e della Val Germanasca a questo evento è nata lo scorso anno quando, a causa del Covid, si sono cercati luoghi d’incontro che potessero evitare di creare assembramenti tra le persone. In questa edizione abbiamo deciso allora di coniugare letteratura e territorio, coinvolgendo anche i comuni limitrofi al Lago del Laux, dove si svolgeva solitamente l’evento” spiega l’organizzatrice Deborah Severini, coadiuvata dal Centro culturale valdese.

Da sabato 17 luglio a domenica 8 agosto si susseguiranno una decina di incontri che ruoteranno attorno al tema ‘L’aria che cambia: storie di trasformazioni’ e durante i quali interverranno anche diverse personalità note al grande pubblico: dall’attore comico di Zelig e Colorado Gianpiero Perone allo scrittore Andrea De Carlo, dall’atleta paralimpica Silvia De Maria al meteorologo Luca Mercalli, dal vescovo di Pinerolo Derio Olivero allo scrittore Lorenzo Marone. È prevista anche la trasmissione in diretta tramite Zoom, sul luogo, per due incontri: quello con Andrea De Carlo domenica 18 luglio e quello con Laura Pariani e Lorenzo Marone domenica 8 agosto.

“La scelta del tema è ricaduta sull’esperienza appena trascorsa della pandemia: evento collettivo – sottolinea Severini –, come non ce n’erano più stati dalla seconda guerra mondiale. Questa edizione vuole partire proprio dalle riflessioni, soprattutto dalle fragilità, che l’isolamento ha scaturito”.

“La scelta degli autori – svela Severini – si è basata sul loro contributo in merito al dialogo tra letteratura e territorio. Sono stati invitati non solo autori noti, che hanno pubblicato opere con argomenti affini al tema eletto quest’anno, ma anche autori stampati da case editrici minori, che sono entrati nel merito del rapporto tra comunità e territorio. L’obiettivo è cercare di rispondere alle domande della collettività”. “La territorialità – conclude – è la cifra di questa manifestazione”.

Programma

A Perosa Argentina, Villa Willy (via Re Umberto 5): sabato 17 luglio, dalle 16,30, Lucia Schillirò presenta ‘Il dono della rinascita’; a seguire Luisio Luciano Badolisani con ‘Amore contrario’. L’ospite musicale è il cantautore e chitarrista Giovanni Battaglino con musiche della tradizione di valle. Durante il primo incontro saranno messe in vendita le borse di ‘Scritto Misto’ il cui ricavato sarà devoluto all’Admo, rappresentata da Stefano Balma, Presidente della sezione di Villar Perosa.

Domenica 18 luglio, dalle 16,30, Luca Perrone presenta ‘Banditi nelle valli valdesi’; a seguire Andrea De Carlo presenta ‘Il teatro dei sogni’. Ospite musicale: Quartetto d’archi del Maestro Guido Neri.

Dedicato alle famiglie, lo speciale ‘Scritto Junior’ a Usseaux, Lago del Laux: sabato 24 luglio, dalle ore 16,30, Cristina Menghini presenta ‘L’incredibile viaggio di Odilla’; a seguire Cristina Voglino presenta il recital ‘Per me si va nella grotta oscura’ e infine Silvia Arseni presenta ‘Misteri a Rollopine. La scomparsa dei cinque sensi’. Gli ospiti musicali saranno il cantautore Giovanni Battaglino e l’Ensamble di Clarinetti e Sassoni dell’Istituto Musicale ‘A. Corelli’ diretti da Chiara Percivati; Domenica 25 luglio, dalle 16,30, Lina Brun presenta ‘I borghi alpini di Usseaux’; a seguire Derio Olivero presenta ‘Riprendiamoci la tavola’. Ospiti musicali: il cantautore Giovanni Battaglino ed il polistrumentista Simone Lombardo.

A Pragelato, Palestra Comunale (via Nazionale 65): domenica 25 luglio, dalle 11,30, Giorgio Merlo presenta ‘Franco Marini, il popolare’.

A Fenestrelle, sala consigliare (via Roma 8): sabato 31 luglio, dalle 16,30, Tiziana Nasi, presidente Fisp; Silvia De Maria, atleta Paralimpica; Andrea Tron, Presidente Amici di Paideia e Ivo Manavella, Presidente Anffas in dialogo su ‘Sport e disabilità: siamo tutti uguali’. “Questa conferenza vorrebbe far riflettere sulle fragilità che accomuna ognuno di noi, sulle difficoltà che quotidianamente ci troviamo ad affrontare: si cercherà dunque di proporre uno strumento che possa essere utile al loro superamento”. Ospiti musicali: Giovanni Battaglino e il polistrumentista Dino Tron.

Domenica 1° agosto, da piazza della Fiera 1 a Fenestrelle, dalle 9,30, partirà la passeggiata storico-naturalistica verso il Lago del Laux, guidata da Davide Rosso, direttore della fondazione Centro Culturale Valdese e Michel Bouquet, sindaco di Fenestrelle.

Dalle 16,30, Sala Consigliare, Andrea Tridico presenta ‘Sentiero’, una graphic novel; a seguire Erica Bonansea presenta ‘Un regno nel vento’. Ospite musicale: Giovanni Battaglino.

Sabato 7 agosto, sala consigliare di Fenestrelle, dalle 16,30, Paolo Scquizzato presenta ‘La ferita e la luce’; a seguire Luca Mercalli presenta ‘Salire la montagna’. Ospiti musicali: Giovanni Battaglino e Dino Tron.

La rassegna si chiude domenica 8 agosto, sempre in sala consigliare, alle 16,30, con Laura Pariani che presenta ‘Apriti Mare’, Lorenzo Marone ‘La donna degli alberi’ e Roberto Cavallo ‘La Bibbia dell’ecologia’. Ospite musicale: Giovanni Battaglino.

L’ingresso è libero su prenotazione, telefonando al numero 339 8316786.

Veronica Signoretta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium