Elezioni comune di Torino

 / Cronaca

Cronaca | 15 settembre 2021, 15:35

Scontri con gendarmeria francese, arrestato a Bussoleno storico leader No Tav

Dopo che Emilio Scalzo è stato fermato, annunciato stasera presidio degli attivisti in Val Susa

foto di repertorio

Scontri con gendarmeria francese, arrestato storico leader No Tav: stasera presidio

E' stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Susa, in esecuzione di un mandato d'arresto europeo emesso dalle autorità francesi, Emilio Scalzo, 66 anni, uno dei leader storici del movimento No Tav.

Avrebbe aggredito un agente della gendarmeria francese, secondo l'accusa, durante gli scontri tra anarchici e gendarmeria in occasione di una manifestazione partita da Claviere e sconfinata in territorio francese oltre confine. Scalzo è stato fermato dai militari dell'Arma a Bussoleno.

I No Tav, che hanno diffuso la notizia dell'arresto sui social, hanno organizzato per questa sera alle 18.30 una manifestazione al presidio di San Didero. E cresce la paura di nuovi scontri e incidenti.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium