/ Eventi

Eventi | 26 ottobre 2021, 11:39

Valle di Susa, weekend di Halloween ricco di eventi imperdibili

Tante le proposte per il fine settimana dal 29 al 31 ottobre

Valle Susa, weekend di Halloween ricco di eventi

Valle Susa, weekend di Halloween ricco di eventi

VENERDÌ 29 OTTOBRE

ALMESE

Teatro e cinema

Cineclub: Maledetta primavera

Al cinema - teatro Magnetto (via Avigliana 17) nuova edizione della rassegna "Cineclub", realizzata dall'associazione culturale 35 mm di Rivoli con il patrocinio della Regione Piemonte, del Comune di Almese e della Federazione Italiana dei Circoli del Cinema (F.I.C.C.). Alle 21 proiezione del film “Maledetta primavera”.

 

VENERDÌ 29, SABATO 30 e DOMENICA 31 OTTOBRE

SESTRIERE

Mostre

Torino 2006, molto di più di un'Olimpiade

Nella sede dell'ufficio del turismo in via Pinerolo mostra "Torino 2006, molto di più di un'Olimpiade".

La mostra è visitabile tutti i giorni con ingresso libero. Orari: 9.30-12.00 e 14.00-17.30.

 

SUSA

Mostre

Il Rinascimento Europeo di Antoine de Lonhy

Mostra "Il Rinascimento Europeo di Antoine de Lonhy" al Museo Diocesano. L’esposizione, curata da Vittorio Natale per la sezione di Susa e da Simone Baiocco e Simonetta Castronovo per la sezione di Torino, punta a ricomporre la figura di Antoine de Lonhy, un artista poliedrico - era pittore, miniatore, maestro di vetrate, scultore e autore di disegni per ricami - che ebbe un impatto straordinariamente importante per il rinnovamento del panorama figurativo del territorio dell’attuale Piemonte nella seconda metà del Quattrocento. Venuto a contatto con la cultura fiamminga, mediterranea e savoiarda, fu portatore di una concezione europea del Rinascimento, caratterizzata dalla capacità di sintesi di diversi linguaggi figurativi.

Al Museo Diocesano l’esposizione è incentrata su una quarantina di opere, alcune delle quali mai esposte al pubblico, provenienti da diverse collezioni pubbliche e private. Da una parte, la mostra focalizza lo stretto legame di de Lonhy con la Valle di Susa e con la Valle d’Aosta - dall’altra, viene evidenziata l’influenza esercitata da Antoine de Lonhy su altri artisti, fra cui pittori suoi seguaci o collaboratori e, soprattutto, scultori e plasticatori.

Orari di visita: fino al 7 novembre, da martedì a sabato 10.00 – 12.30 e 14.30 – 18.00, domenica e lunedì solo pomeriggio.

BIGLIETTO UNICO (comprensivo di ingresso alla collezione permanente): intero € 6,00; ridotto € 3,00 (studenti fino a 26 anni; over 65; convenzioni; insegnanti).

GRATUITO: bambini fino a 12 anni; possessori Abbonamento Musei e Torino + Piemonte card; possessori tessera ICOM; diversamente abili + un accompagnatore; giornalisti.

 

SABATO 30 OTTOBRE

AVIGLIANA

Attività per bambini e famiglie

Sabato Favoloso

Appuntamento con il Sabato Favoloso a cura della biblioteca civica "Primo Levi", dalle 10:30 alle 12 nei locali del centro polifunzionale La Fabrica (via IV Novembre 19). Storie di paura che ci aiutano a sorridere a cura di Maria Teresa Alessio.

Prenotazione obbligatoria: biblioteca@comune.avigliana.to.it - tel. 0119769180.

Musica e spettacolo

Le giovanili Anbima in concerto

Alle 21 al teatro Eugenio Fassino (via IV Novembre 19) "Le giovanili Anbima in concerto".

Concerto nell’ambito del progetto del Ministero del Turismo e della Cultura per la promozione della musica come strumento di protagonismo unico nell’ottica di una società partecipata: le bande giovanili Anbima Cuneo - diretta da Angelo Sormani e Anbima Torino - diretta da Paolo Belloli si incontrano ed esibiscono ad Avigliana, città che ospita due scuole di musica, il Centro Goitre e e il Civico musicale Sandro Fuga.

 

SAUZE D'OULX

Proposte outdoor

C’è un gran bosco da scoprire

Ottobre per bambini con Iocamminonaturalmente. "C’è un gran bosco da scoprire". Cammineremo su di una strada sterrata per 5 km con un dislivello di circa 200 m immersi nel Gran Bosco fino a raggiungere Montagne Seu. Pranzo al sacco in un’area attrezzata e rientro al punto di partenza.

Prenotazione obbligatoria: tel. 3387799570 (Chiara - guida escursionistica) – info@iocamminonaturalmente.com.

 

SUSA

Tempo libero

Colazione con... i fantasmi e le masche

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 sotto i portici di Via Palazzo di Città Halloween e le tradizioni piemontesi. Colazione con... i fantasmi e le masche. A cura dell'Associazione Amici della Contessa Adelaide. Storie delle streghe e letture di racconti di Poe, Dahl, King e de Maupassant.

 

SABATO 30 e DOMENICA 31 OTTOBRE

AVIGLIANA

Mostre

Solo con gli occhi. Dedicato alle donne afgane

Alla galleria Arte per Voi (piazza Conte Rosso 3) è allestita la mostra collettiva "Solo con gli occhi. Dedicato alle donne afgane". Ceramiche, sculture, pitture, acquerelli degli artisti: Franca BARALIS, Ines Daniela BERTOLINO, Nadia BRUNORI, Raffaella BRUSAGLINO, Luca CIAVARELLA, Luisella COTTINO, Giuliana CUSINO, Piero DELLA BETTA, Elisa DONETTI, Maria José ETZI, Giuseppe GARAU, Sonia GIROTTO, Susanna LOCATELLI, Enrico MASSIMINO, Mahtab MOOSAVI, Patrizia MORETTI, Oscar PENNACINO, Elena PIACENTINI, Mara TONSO, Nino VENTURA.

Orario di apertura: fino al 12 dicembre, sabato e domenica dalle 15:00 alle 19:00.

Musica e spettacolo

Ballo liscio

Si ricomincia a ballare a LA FABRICA (via IV Novembre 19). Sabato 30 ottobre dalle 21 alle 00:30 e domenica 31 ottobre dalle 15 alle 18.

Per la perdurante vigenza delle norme anti Covid-19 i posti sono limitati e dunque per accedere è necessario provvedere alla prenotazione anticipata allo 335367541 ed esibire il green pass.

 

BARDONECCHIA

Tempo libero

Halloween con Liberi Tutti

Halloween con la scuola di sci e snowboard Liberi Tutti (villaggio Campo Smith).

Programma:

sabato 30 ottobre

Ore 10:30-12:30 guida all'acquisto. Suggerimenti per l'acquisto di materiali con i maestri.

Ore 15:30-17:30 "Fuori di zucca". Laboratorio per personalizzare la zucca con palloncini, pennelli e colori. Guida all'acquisto.

Domenica 31 ottobre

Ore 10:30-12:30 "Halloween da paura". Laboratorio per creare la propria maschera con cartoncino, trasferelli e... fantasia.

Ore 16-18:30 "Dolcetto o scherzetto", Halloween tour in via Medail con gli amici e i maestri. Guida all'acquisto.

Informazioni e prenotazioni: info@liberi-tutti.eu - tel. 0122907700 – 3939612158.

Porte aperte all’inverno

La Pro Loco Bardonecchia, con il patrocinio dell'amministrazione comunale e in collaborazione con il Consorzio Turismo Bardonecchia, la Colomion spa ed Estemporanea, organizza la sesta edizione di “Porte aperte all’inverno”, numerose proposte rivolte ai residenti, ai turisti e ai villeggianti italiani e stranieri in vista dell’imminente stagione invernale che dovrebbe segnare il ritorno ad una nuova normalità anche in montagna.

Opportunità per aderire alla Campagna Ski Pass 2021-2022 e acquistare a prezzi scontati negli uffici della Colomion spa in piazza Europa e a Campo Smith, gli stagionali, e così ritornare, dopo la forzata pausa dello scorso inverno causata dalla pandemia COVID-19, a sciare nel Comprensorio che spazia dallo Jafferau, al Colomion e al Melezet.

Aziende, negozi e maestri delle diverse scuole di sci alpino, di snowboard, di sci nordico e di sci di fondo, daranno vita a Expo Inverno, esposizione di materiale sportivo, occasione per prendere conoscenza delle varie proposte ed offerte commerciali e promozionali legate agli sport della neve.

Gli amanti della Virtual Reality, la realtà virtuale, potranno recarsi nei gazebo allestiti in via Medail, inforcare gli appositi visori VR e munirsi degli accessori in grado di generare un mondo simulato e tridimensionale che appare come reale e vivere l’emozione dello ski jumping, prendere parte a discese libere o vivere un’esperienza ambientata sull’Everest.

Durante la due giorni a Campo Smith verranno distribuite caramelle, biscotti, trasferelli e variegati palloncini, sarà possibile provare l’emozione di una discesa con l’Alpine Coaster e praticare diverse attività all’Adventure Park, mentre nei due pomeriggi in via Medail aderendo a Caldarroste & Music si potrà far merenda con caldarroste, vin brûle al suono delle musiche proposte dal DjSet.

Nei giardinetti antistanti il Palazzo del Comune verrà allestito uno spazio ludico didattico con protagonisti i più giovani partecipanti a due laboratori con animazione e musica: Coloriamo la nostra zucca, sabato e Creiamo la nostra maschera, domenica.

Sabato 30 verranno esposte in via Medail le stampe delle trenta fotografie che hanno ottenuto il maggior numero di “mi piace” tra le numerose immagini postate sul sito della Pro Loco, partecipanti al concorso Bardo in autunno. La mostra sarà visibile fino a fine novembre.

Domenica 31 alle ore 21.00 chiusura delle due giorni all’insegna dell’imminente inverno al Palazzo delle Feste con Accordi disaccordi concerto degli Hot Italian Swing, messo in scena da Estemporanea. Ingresso gratuito con obbligo di prenotazione del posto al costo € 1.00 recandosi all’Ufficio del Turismo Piazza Alcide De Gasperi 1/a Tel. 012299032 - info.bardonecchia@turismotorino.org.

 

CHIOMONTE

Mostre

Altra versione dello stesso paesaggio

Alla Pinacoteca G.A. Levis (via Vittorio Emanuele 75) è allestita la mostra "Altra versione dello stesso paesaggio" della fotografa Arianna Arcara, esito di un periodo di residenza parte del programma avviato da Pinacoteca G.A. Levis volto a ospitare fotografi e artisti con l’intento di attivare nuove narrazioni a partire dal corposo patrimonio di opere pittoriche del paesaggista Giuseppe Augusto Levis. A cura di ARTECO e JEST. Orari di apertura: fino al 16 gennaio, sabato e domenica 15-19.

 

DOMENICA 31 OTTOBRE

ALMESE

Visite guidate al patrimonio culturale

Visite guidate al borgo medievale di San Mauro

Visite guidate al borgo medievale di San Mauro. Organizzate dalla F.I.E. di Almese, le visite prevedono un tour alla scoperta dei segreti e della storia del borgo almesino e del monumento che osserva le nostre valli dal XI secolo: il Ricetto di San Mauro, simbolo di accoglienza del nostro territorio e sede di mostre artistiche e incontri culturali. Orari: ore 14.30 (prima visita), ore 15.30-16.30-17.30 (ultima visita).

Prenotazione obbligatoria: tel. 3382011184 - 3337586214 - info@fiepiemonte.it specificando data e orario desiderato.

 

AVIGLIANA

Musica e spettacolo

Il fiume del cucchiaio

L’associazione Amici di Avigliana con il patrocinio del comune presenta la performance scritta e interpretata da Mauro Cavagliato, Roberta Fonsato e Rosanna Galleggiante "Il fiume del cucchiaio" (Spoon River). Dalle 14:30 in un luogo storico della città, l’antico cimitero di San Pietro (via San Pietro 19) si incontrano personaggi importanti della storia di Avigliana, da Norberto Rosa a don Balbiano passando per Domenico Bracotto, tenente dei bersaglieri.

Per accedere è necessario il Green Pass. Informazioni: tel. 3333138398 - associazioneamicidiavigliana@gmail.com.

Tempo libero

Inaugurazione museo delle tradizioni contadine

Il museo delle tradizioni contadine, nato grazie alla collaborazione tra il Comune di Avigliana che ha reso disponibili i locali del primo piano dell'ex scuola della Borgata Grangia e l'associazione la Famija ed Drubiaj, riprende in parte l'esposizione di oggetti, strumenti e testimonianze della tradizione locale principalmente contadina che era presente nella scuola Defendente Ferrari.

Si arricchisce di altri oggetti recentemente acquisiti, di alcuni dati in prestito e di una rappresentazione della vita del tempo che permette di capire al meglio l'importanza della conservazione delle tradizioni.

Appuntamento alle ore 15.30 nel piazzale di borgata Grangia per l'inaugurazione di questo luogo di memoria il cui nome sarà svelato in questa occasione.

Informazioni: vtth17@gmail.com.

Halloween - Una notte al museo

Dalle 20:30 all'ex dinamitificio Nobel "Halloween - Una notte al museo". Una notte da paura e brividi con giochi, fiabe paurose, caldarroste e sacchi regalo ai partecipanti.

Costo 5 euro. Informazioni: tel. 3398152627 - borgovecchioavi@gmail.com.

 

BARDONECCHIA

Mostre

Le uniformi della Repubblica Italiana; Bestiario fotografico della Valle di Susa

Al Museo Forte Bramafam mostra “Le uniformi della Repubblica Italiana”. Si tratta del racconto di quale è stata l’evoluzione delle uniformi dell’Esercito Italiano dal 1946 al 2000, dall’utilizzo delle battle dress inglesi della fine degli anni ‘40, dalle prime giacche diagonali, all’evoluzione del mimetismo, sino al cappotto modello 1956 per alti ufficiali delle truppe alpine, che in quanto a eleganza stava alla pari dei cappotti umbertini di panno turchino.

Nella galleria di gola invece viene esposta una mostra molto particolare: “Bestiario fotografico della Valle di Susa” che nasce dalle campagne fotografiche realizzate in quota da Alessandro Perron, un giovane fotografo naturalista bardonecchiese, che è riuscito a catturare con passione, tecnica e pazienza gli animali selvatici che ancora abitano i boschi e le rocce della nostra montagna.

Orari di apertura: ore 10-18:30.

 

BUTTIGLIERA ALTA

Musica e spettacolo

Stabat Mater

Alle ore 17,30 alla PRECETTORIA DI SANT’ANTONIO DI RANVERSO (strada di Sant’Antonio di Ranverso 6) Stabat Mater di Faber Teater. Domenica pomeriggio la compagnia teatrale Faber Teater accoglie con uno spettacolo che unisce musica, canto e teatro. Dai banchi della chiesa gli spettatori sono guidati dal suono del canto e della musica attraverso i vari ambienti della precettoria, dall‘abside al pulpito, dalle cappelle laterali alla navata centrale. Con Lucia Giordano, Marco Andorno, Francesco Micca, Paola Bordignon, Sebastiano Amadio e Lodovico Bordignon. Musiche originali e drammaturgia musicale di Antonella Talamonti.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. È gradita la prenotazione a info.artsitefest@gmail.com. Necessaria l’esibizione del Green Pass.

Visite guidate al patrimonio culturale

L'iconografia & la vita dei santi di Ranverso

Alla Precettoria di Sant'Antonio di Ranverso (strada di Sant’Antonio di Ranverso 6) visite sul tema "L'iconografia & la vita dei santi di Ranverso", alle ore 14.00, alle 16.00 e alle 17.30.

Info e prenotazioni: tel. 0119367450 - ranverso@ordinemauriziano.it.

 

SANT'ANTONINO DI SUSA

Proposte outdoor

Essenze delle masche

Assapora & Cammina con Iocamminonaturalmente, per scoprire i sentieri della Valle di Susa e degustare tante prelibatezze locali. Oggi "Essenze delle masche". Streghe e stregoni a passeggio lungo la mulattiera che sale al Cresto, fino a raggiungere la pietra delle Masche. Insieme prepareremo una vera zucca di Halloween e, anche noi come i Celti, entreremo in un rituale antico in cui le forze degli spiriti possano unirsi al mondo dei viventi, provocando il dissolvimento temporaneo delle leggi del tempo e dello spazio. L’Aldilà e il mondo dei vivi si fonderanno, permettendo agli spiriti erranti di vagare indisturbati sulla Terra. Festeggeremo presso il ristorante Il Sentiero dei Franchi, in un'ambientazione tutta da vivere, degustando una merenda sinoira particolare a base di zucca e buon vino.

Prenotazione obbligatoria: tel. 3387799570 (Chiara - guida escursionistica) – info@iocamminonaturalmente.com.

 

SAUZE D'OULX

Tempo libero

Halloween e castagne

La scuola sci Sauze Project in collaborazione con il Comune organizza la festa di Halloween con castagnata. Il ritrovo è alle ore 15.00 al parco giochi comunale.

Informazioni: scuola sci, tel. 0122850654.

 

SUSA

Mercati e fiere

straMERCATINO

Dalle 9 alle 18 in piazza Europa e piazza III Reggimento Alpini seconda edizione segusina di straMERCATINO. Collezionismo, piccolo antiquariato, artigianato creativo, chicche e curiosità.

 

VAIE

Visite guidate al patrimonio culturale

Domenica al Museo

Tutte le domeniche con orario 10-13 e 15-18 il Museo Laboratorio della Preistoria (via San Pancrazio 4) propone un percorso tra archeologia e natura.

Si inizia con una passeggiata nel bosco fino alla capanna preistorica ricostruita e al riparo sottoroccia nel quale sono stati trovati in passato reperti preistorici.

Non manca l’aspetto naturalistico con l’osservazione delle piante (ognuna con il proprio cartellino), dello stagno e di strane “creature” nel bosco.

E poi via verso il Museo per capire come l’uomo preistorico realizzava i suoi manufatti (vasellame, armi, strumenti per la tessitura…). Non si trovano reperti archeologici ma ricostruzioni sperimentali di oggetti del passato che aiutano adulti e piccini a immaginare la vita dell’uomo migliaia di anni fa.

Adatto a bambini, famiglie, appassionati e curiosi!

Costo euro 6 a persona, gratuito per bambini al di sotto dei 6 anni.

Nessun equipaggiamento particolare: scarpe da ginnastica, greenpass e mascherina per la visita all’interno del Museo e... voglia di nuove scoperte e conoscenze.

È possibile organizzare anche in altri giorni della settimana una visita per gruppi di almeno 6 persone.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium