/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 26 novembre 2021, 20:08

A scuola in bici per tutta Torino, con Bike to School si educa a muoversi rispettando l'ambiente

Edizione speciale della tradizionale iniziativa organizzata da FIAB Bike Pride: da San Paolo a San Donato, sono sempre di più le famiglie che scelgono di accompagnare i propri figli pedalando

a scuola in bicicletta

A scuola in bici, con Bike to School si educa a muoversi rispettando l'ambiente

Un'onda sempre più grande di persone si sta muovendo in giro per la città preferendo la bicicletta ai mezzi motorizzati: al suo interno, una parte consistente è composta da genitori che scelgono di accompagnare i propri figli a scuola pedalando. A segnare questa tendenza è soprattutto Bike to School, l'iniziativa organizzata da Bike Pride FIAB Torino ogni ultimo venerdì del mese per promuovere la mobilità attiva anche tra le nuove generazioni.

Grande partecipazione: gli esempi di San Paolo e San Donato

Questa mattina è andata in scena un'edizione speciale di Bike to School, che ha coinvolto decine di ciclisti grandi e piccoli: il gruppo più nutrito, con addirittura un centinaio di partecipanti, è stato quello ormai storico di borgo San Paolo, ma anche San Donato ha fatto la sua parte con un percorso iniziato alle 7.30 da piazza Peyron per terminare alle 8.30 alla scuola primaria Gambaro passando per gli Istituti Comprensivi Faà di Bruno e Pacinotti e per la paritaria Montessori. Sempre in Circoscrizione 4, ma nel quartiere Parella, una “costola” di Bike to School si è ritrovata in corso Telesio per raggiungere via Perazzo attraverso strada Antica di Collegno.

Un momento di festa ma anche di sensibilizzazione”

A spiegare il valore aggiunto dell'iniziativa è la presidente di Bike Pride FIAB Torino Elisa Gallo: “La nostra associazione - sottolinea – ha preparato un kit per invitare i genitori a pedalare insieme verso le scuole: si tratta di un momento di festa e divertimento per tutti ma anche di un'occasione per convincere chi non usa la bici a cambiare le proprie abitudini e per sensibilizzare le scuole stesse sull'opportunità di installare appositi arredi urbani e di promuovere l'uso della bici all'interno delle classi; anche le amministrazioni, infine, hanno un ruolo importante nel far sì che sempre più persone possano adottare questo tipo di mobilità”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium