/ Cronaca

Cronaca | 02 dicembre 2021, 19:50

Thyssen, traslate le salme delle vittime del rogo del 2007: dolore e rabbia dei familiari

"Ora sono in un momento per tutti, mentre gli assassini sono ancora in libertà"

Thyssen, traslate le salme delle vittime del rogo del 2007: dolore e rabbia dei familiari

Sono ore di dolore e rabbia per le famiglie dei 7 operai morti nel rogo della Thyssen a pochi giorni dell'anniversario della tragedia. Il 6 dicembre ricorrono i 14 anni.

Le salme di 5 delle 7 vittime sono state traslate dal luogo di sepoltura in cui si trovavano al mausoleo realizzato al cimitero Monumentale in memoria loro e di tutti i morti sul lavoro.

Per i familiari, che da tempo attendevano questa sorta di riconoscimento, non è stato comunque un momento facile da affrontare, insieme al dolore si è infatti rinnovata la rabbia per non aver avuto giustizia. "Dopo anni di sofferenza, questo è il risultato", accusa all'Ansa Laura Rodinò, sorella di Rosario, che anche invitato un messaggio al ministro della giustizia Bonafede che si era occupato della vicenda. "Adesso i ragazzi sono in un monumento per tutti, mentre gli assassini sono ancora fuori dalla galera".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium