/ Eventi

Eventi | 07 dicembre 2021, 15:07

"Dove si accende la magia delle tradizioni": una serie di appuntamenti in Piemonte, patrocinati dal Consiglio regionale

Da Stupinigi a Giaveno, passando per Rivoli

"Dove si accende la magia delle tradizioni": una serie di appuntamenti in Piemonte, patrocinati dal Consiglio regionale

Per rinnovare la magia delle festività l’Assemblea regionale del Piemonte patrocina, anche quest’anno, una serie di iniziative sul territorio.

La Palazzina di caccia di Stupinigi, a Nichelino, ospita Il Natale è reale fino al 19 dicembre con canti natalizi e rappresentazioni di antichi mestieri. In un tour magico, all’interno e all’esterno delle scuderie reali, si può visitare la casa di Babbo Natale e il villaggio degli Elfi, ammirare un maestoso presepe meccanico e perdersi tra alberi di Natale e quadri in tema.

La fantasia regna sovrana a Immaginaria, organizzata dal Comune di Venaria dall’8 dicembre al 6 gennaio. Clou della kermesse l’illuminazione della Reggia da piazza della Repubblica, con le immagini dei protagonisti della fiaba “Regina la cerva”, creata per l’occasione nell’ambito dell’iniziativa Fiaba d’artista.

L’8 dicembre sulla Rocca di Cavour (Cn) s’inaugura il Presepe in vetta, composto da imponenti sculture lignee. Quello stesso giorno Babbo Natale riceve le letterine a lui indirizzate e la mostra “Una nuova vita alle radici” apre i battenti. Il 19 dicembre è prevista Una notte al presepe per percorrere in gruppo i sentieri che conducono alla Rocca.

Sempre dall’8 dicembre piazza XXVII marzo di Fossano (Cn) si trasforma nel Villaggio di Natale, dove Babbo Natale mostra ai più piccoli la sua casa e la sua slitta. Si possono inoltre ammirare i presepi realizzati dagli studenti e il gigantesco albero di Natale in ferro allestito in piazza Manfredi.

Il Festival delle luci illumina fino all’Epifania il centro storico e le principali chiese di Giaveno e parco Marchini si trasforma in un Bosco incantato con alberi parlanti. L’esposizione della “Natività” di Luigi Stoisa nella Chiesa dei Batù riporta al senso più autentico del Natale mentre il 6 gennaio, con la discesa di un vigile del fuoco dal campanile per La Befana del Pompiere, lo spettacolo è assicurato.

Fino al 9 gennaio piazza Martiri della Libertà di Rivoli diventa Il villaggio di Babbo Natale con casette di legno che ospitano laboratori gratuiti per i più piccini, una pista di pattinaggio e un trenino per visitare i luoghi più suggestivi della città. E torna, in via Alfieri 40, a Moncalieri, la rassegna di Presepi nel mondo allestita dalla Famija Moncaliereisa.

Il 12 dicembre, nella chiesa di San Nicolò, a Novi Ligure (Al), l’Associazione NoviMusica, diretta dal maestro Maurizio Billi, esegue il Galà d’inverno 2021 con la partecipazione di Carlo Romano e della sua ensemble, “I cameristi cromatici”. Il repertorio spazia da Bach a Vivaldi, da Morricone a Piazzolla. E il 18 dicembre, nella chiesa parrocchiale di San Biagio, a Faule (Cn), il Comune organizza il Concerto di Natale. Per l’occasione la Corale Giovanni Paolo II propone una selezione di canti della tradizione.

Giocarrù è l’evento che il 18 dicembre in piazza Divisione Cuneese, a Carrù (Cn) intende far riscoprire la magia dei giochi da tavolo, mentre la mostra di presepi nell’Oratorio parrocchiale aiuta a immergersi nel mistero della Natività.

La notte del 24 e del 26 dicembre le vie del centro storico di Bagnasco (Cn) si trasformano nella Betlemme di oltre duemila anni fa per rievocare, con un presepe vivente, gli episodi salienti della nascita di Gesù narrati nei Vangeli.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium