Cronaca | 08 dicembre 2021, 07:37

Drammatico scontro nella notte tra Lombardore e Leinì: un morto e tre feriti il bilancio, grave una bambina di 12 anni

Deceduto un uomo di 27 anni di origini algerine, preoccupa la piccola ricoverata al Regina Margherita

ambulanza - foto d'archivio

Scontro nella notte tra Lombardore e Leinì: un morto e tre feriti il bilancio, grave una 12enne

Uno scontro frontale terribile, che ha provocato un morto e tre feriti, tra i quali una bambina di 12 anni in gravi condizioni. Questo il tragico bilancio dell'incidente avvenuto nella tarda serata di ieri, martedì 7 novembre, sulla strada statale 460 tra Leinì e Lombardore.

Nell'urto tra le due vetture (una delle quali avrebbe invaso la corsia opposta), una Suzuki Wagon e una Ford Ka, ha perso la vita un 27enne di origini algerine, morto sul colpo, mentre non è grave la donna di 26 anni che era al volante della vettura. Sull'altra auto viaggiava una famiglia romena: illesa la madre, trasportato al San Giovanni Bosco il padre 48enne, a preoccupare sono le condizioni della figlia di 12 anni, trasportata d'urgenza al Regina Margherita di Torino.

La dinamica del sinistro è adesso al vaglio dei carabinieri, arrivati sul posto assieme ai Vigili del Fuoco e ai sanitari del 118. Adesso l'attenzione è tutta concentrata sullo stato di salute della piccola, che versa in condizioni molto serie.

redazione

Leggi tutte le notizie di STORIE SOTTO LA MOLE ›

Rossana Rotolo

Nata e vissuta a Torino, mi sono allontanata per qualche anno ma, dopo due brevi parentesi a Berlino prima e in Trentino poi, ho deciso di tornare a casa. Nonostante un’educazione di carattere prettamente scientifico, la passione per la scrittura ha preso presto il sopravvento e ho cominciato a raccontare con costanza il mondo della creatività, dall’arte contemporanea al teatro, dall’editoria all’arte di strada. Ho fatto del racconto del talento altrui la mia più grande missione.

Storie sotto la Mole
Poche città posseggono un patrimonio di storie e leggende quanto Torino. Ho ideato questa rubrica per dare spazio ai numerosi miti nati all’ombra della Mole: dall’origine dei dolci più prelibati, agli angoli nascosti della città fino ai numerosi fantasmi che ne occupano vie e palazzi. In questo spazio racconto a modo mio le storie più note, quelle meno note e anche alcune di mia completa invenzione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium