/ Politica

Politica | 21 dicembre 2021, 17:36

Esenzioni dai blocchi del traffico, Magliano: "Una politica che non ne comprende il valore esclude i Volontari"

I soggetti partecipanti ai tavoli di qualità dell'aria, presso i quali sono state concordate le categorie esentate, non hanno colto, evidentemente, il valore e l'utilità dei Volontari

Esenzioni dai blocchi del traffico, Magliano: "Una politica che non ne comprende il valore esclude i Volontari"

"La Regione si dimentica del Volontariato, neppure menzionato tra le esenzioni dalle limitazioni del traffico: una svista non priva di conseguenze, dal momento che molti Volontari si sono trovati nell'impossibilità di raggiungere gli hub vaccinali e gli altri luoghi della loro attività". A segnalarlo è stato Silvio Magliano, che ha interrogato la giunta in Consiglio regionale.

"Nella Deliberazione di Giunta dello scorso agosto si legge un solo riferimento relativo alla possibilità di circolare per i veicoli 'in servizio di Protezione Civile'. Concetto ribadito a verbale dall'Assessore Marnati. Escluse dalle esenzioni, invece, le auto private dei Volontari, che dunque si devono organizzare diversamente per raggiungere i luoghi della loro attività volontaria. Le limitazioni di Livello 1 riguardano anche i mezzi che hanno attivato il sistema Move In: a che cos'è dunque servito, per tanti piemontesi, spendere per questa tecnologia?
Questa scelta, incomprensibile, nella redazione della Deliberazione della Regione si ripete nelle ordinanze emesse dai singoli Comuni. Ancora una volta, una politica che dimostra di non capire quanto il Volontariato sia fondamentale per il buon funzionamento della società tutta, a maggior ragione in epoca di pandemia, finisce per penalizzare i Volontari stessi, costringendoli a sostenere spese e ad affrontare difficoltà. Troppo comodo ricordarsi di loro soltanto nel momento del bisogno. E in questi due anni abbiamo avuto la conferma dell'importanza del Volontariato, che ha permesso il funzionamento degli hub vaccinali, ha garantito la consegna di generi di prima necessità e farmaci, hanno erogato servizi e garantito assistenza".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium