/ Attualità

Attualità | 04 gennaio 2022, 11:34

Cattivi odori a Torino Nord: indagini in corso da parte dell'Arpa per capirne le cause

Tante le segnalazioni dei cittadini, anche dei Comuni vicini al capoluogo: riflettori puntati su una ditta che tratta rifiuti

sede di Arpa Piemonte

Gli esperti dell'Arpa sono entrati in azione per chiarire le cause dei cattivi odori

Sempre più segnalazioni e telefonate hanno fatto scattare le indagini e le verifiche. Succede nella zona di Torino Nord (e nei Comuni vicini al capoluogo): nel giro di una settimana sono stati tanti i cittadini che hanno lamentato cattivi odori (di acido, di solvente o di rifiuti) nella zona, tanto da rendere l'aria irrespirabile e la situazione difficile da sopportare.

Sono così scattate le verifiche dell'Arpa Piemonte, concentrate soprattutto intorno a un'azienda - già nota per casi simili - che si occupa di trattamento rifiuti. "Dalla scorsa settimana arrivano al numero verde dell'URP (ufficio per le relazioni con il pubblico) - 800.518.800 - numerose segnalazioni di odori fastidiosi (acido, solvente, rifiuti) da parte di cittadini che risiedono nella zona nord di Torino e Comuni limitrofi - dicono da Arpa -. Stiamo effettuando verifiche sulle principali attività che potrebbero essere la causa del fenomeno, anche attraverso il monitoraggio dei dati provenienti dalle centraline meteo presenti sul territorio, per valutare la direzione dei venti nelle ore indicate dai cittadini che si sono rivolti alla nostra Agenzia".

"Le indagini - proseguono gli esperti - si stanno concentrando su una ditta che effettua trattamento rifiuti nota per segnalazioni simili anche negli anni passati. Gli odori potrebbero essere percepiti anche nelle prossime ore viste le condizioni atmosferiche di limitato il ricambio d'aria".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium