/ Politica

Politica | 14 febbraio 2022, 07:01

Alluvione 2019, Gavazza (Lega Salvini Piemonte): "Oltre 3,5 milioni di euro destinati alla provincia di Torino, per il Chivassese 450mila euro"

Fondi che saranno utilizzati per il ripristino di strade, ponti, edifici, infrastrutture e altre opere pubbliche

Alluvione 2019, Gavazza (Lega Salvini Piemonte): "Oltre 3,5 milioni di euro destinati alla provincia di Torino, per il Chivassese 450mila euro"

Quasi 16 milioni di euro messi a disposizione dei Comuni piemontesi consentiranno di realizzare 196 interventi di ripristino di strade, ponti, edifici, infrastrutture e altre opere pubbliche.

“L’impegno della Regione Piemonte per i Comuni danneggiati dalle alluvioni del 2019 prosegue anche nel 2022 con un nuovo stanziamento al quale ne seguiranno altri - sottolinea il consigliere regionale Gianluca Gavazza -. Questa nuova tranche di finanziamenti, con lo scorrimento della graduatoria, permetterà di continuare la messa in sicurezza dei nostri territori che la Regione a trazione Lega ha messo fra le priorità della sua agenda politica. Si riuscirà così a dare una risposta alle difficoltà che affrontano quotidianamente i sindaci e alle richieste che arrivano dalle nostre comunità, in un periodo di repentini quanto allarmanti cambiamenti climatici”.

Nel dettaglio oltre 3,5 milioni di euro sono destinati alla provincia di Torino per 47 interventi, più di 8 milioni sono destinati all’Alessandrino per 84 interventi, 883mila euro all’Astigiano per 18 interventi, 684mila al Biellese per 17 interventi, più di 1,5 milioni al Cuneese per 22 interventi, e 1 milione al Vercellese per 10 interventi.
“Un ulteriore stanziamento che, grazie all’efficace azione del presidente Alberto Cirio e dell’assessore Marco Gabusi nel sollecitare al Ministero lo sblocco delle somme spettanti al Piemonte, renderà possibile l’azione di tutela dei nostri territori - evidenzia Gianluca Gavazza, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte -. In particolare nell’area del Chivassese sono previsti interventi per circa 450mila euro”.

In merito all’evento di novembre 2019 e alle piogge di maggio-giugno 2020, che hanno causato elevati fenomeni di erosione sulla sponda sinistra del torrente Orco, a Chivasso 150mila euro di fondi per interventi urgenti di movimentazione del materiale litoide per il ripristino dell’alveo originario a protezione della frazione Pratoregio. Contributo di 130mila euro alla Città Metropolitana di Torino per lavori di consolidamento a valle sulla S.P. n. 99 di S. Raffaele Cimena al km 1+500 nel comune di Castagneto Po. A Mercenasco 80mila euro per lavori urgenti di consolidamento di muro in progressiva deformazione in via San Giovanni XXIII angolo via Roma. A Montanaro 50mila euro per il completamento delle opere di difesa spondale del rio Vallonga a monte della strada provinciale per Foglizzo zona 3° lotto. Infine a Castiglione Torinese 30mila euro per il consolidamento della scarpata strada Castiglione Alto all'incrocio strada Rubattera.

 

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium