/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 marzo 2022, 10:30

Duemila alla carica per 31 posti: gli amministrativi aprono la stagione dei concorsi del Comune di Torino

Tutti incarichi a tempo indeterminato: per 8 posizioni da educatori ben 1.202 domande

coda di persone a un ingresso

Tantissimi i candidati alla ricerca del "posto fisso" in Comune

Trentun posti e quasi duemila concorrenti. Lo scorso 11 febbraio il Comune di Torino ha pubblicato la prima tranche di concorso del piano assunzioni, con l'obiettivo di risolvere i problemi legati ai pensionamenti. A fine 2021 era stato lo stesso sindaco Stefano Lo Russo a lanciare l'allarme di deficit di personale: guardando tutto Palazzo Civico, all'epoca mancavano all'appello 5.109 unità. 

31 posti a tempo indeterminato 

Una delle aree con maggiori criticità è quella dei servizi sociali ed educativi. Ed appartengono proprio a questi settore i 31 posti che la Città ha messo a bando. Incarichi tutti a tempo pieno ed indeterminato parecchio ambiti, a cui hanno risposto entro la scadenza del 28 febbraio esattamente 1965 persone. 

Ben 1.202 per 8 posti da educatore 

La maggioranza era per gli otto posti di educatore: per questo ruolo hanno presentato domanda ben 1.202.  Per 18 assistenti sociali, hanno inviato il loro curriculum in 638. Per i 3 incarichi da mediatore penale si sono presentati in 55 e per due da dirigente da area sociale in 71.

Al Pala Ruffini il maxi-concorso per amministrativi 

Dal 29 al 31 marzo, al Pala Ruffini si svolgeranno le preselezioni del maxi-concorso per impiegati amministrativi comunali pubblicato nel 2019, le cui prove selettive erano state sospese per la pandemia: in totale i candidati erano 14.500. Palazzo Civico, per voce della vicesindaca Michela Favaro, ha già fatto sapere che raddoppierà le assunzioni: se inizialmente erano previsti 100 ingressi in organico, saranno invece 200 fin da subito. Le prime assunzioni sono previste per giugno.

8mila candidati per 21 posti in sanità

Sempre il Pala Ruffini, oggi e domani, ospita il concorso per assistente amministrativo in ospedali e aziende sanitarie del Torinese: i candidati sono circa 8mila, per appena ventun posti a tempo indeterminato messi a bando. Oltre alla Città della Salute, gli incarichi sono anche per le Asl Città di Torino, To3, To4, To5, il Mauriziano e San Luigi di Orbassano. 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium