/ Cronaca

Cronaca | 05 aprile 2022, 20:10

A Luserna San Giovanni un giro di vite agli orti abusivi delle famiglie cinesi [FOTO]

Sono concentrati prevalentemente lungo la strada che collega l’area degli impianti sportivi all’ecoisola. La polizia locale e i carabinieri forestali sono intervenuti dopo segnalazioni di cittadini sull’occupazione di terreni privati

Il sopralluogo di oggi a Luserna San Giovanni

Il sopralluogo di oggi a Luserna San Giovanni

Oggi a Luserna San Giovanni c’è stato un sopralluogo per limitare l’estensione degli orti abusivi, coltivati dalle famiglie cinesi residenti in paese. Assieme a due rappresentanti della comunità cinese, il comandante della polizia locale, Massimo Chiarbonello, e il comandante dei carabinieri forestali, Marco Salsotto, hanno percorso la strada che collega la zona degli impianti sportivi all’ecoisola, dove sono concentrati gli appezzamenti coltivati. “Siamo intervenuti a seguito di segnalazioni dei cittadini per dare un giro di vite all’espansione degli orti” dichiara Chiarbonello.

La presenza degli orti abusivi non è una novità ma la situazione stava assumendo dimensioni più importanti: “Stavano cominciando a occupare proprietà private. In tutto ormai sono circa una dozzina i conduttori degli orti” spiega.

Con i rappresenti della comunità cinese è stato definito un accordo per cui gli orti possono essere mantenuti solo nelle proprietà comunali già occupate e in quelle private con il consenso dei proprietari: “Mentre non sarà possibile occupare altre proprietà private o ulteriori zone comunali e demaniali sottolinea –. Inoltre, abbiamo loro ricordato che i nylon devono essere posizionati in modo che il vento non li porti via”.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium