Cultura e spettacoli | 17 aprile 2022, 14:54

Giulia Deligia: "Con la musica elaboro e abbandono i macigni che ho dentro”

"Amo Torino, ci vivo da sempre e ogni volta che torno da un viaggio c'è proprio la sensazione di casa che mi avvolge quando la rivedo"

Giulia Deligia

Giulia Deligia

Giulia Deligia, classe 2000, è una chitarrista autodidatta che ha cominciato a studiare canto professionalmente. Dopo aver pubblicato svariate cover su YouTube e Instagram, pubblica il primo inedito nel 2021 ''Il Filtro Del Tempo''. Nei mesi a seguire il brano le ha permesso di farsi conoscere ed è così che è cominciata una collaborazione con Fabio, in arte Anam Hermit. Insieme a lui sta lavorando alla scrittura del suo primo EP che uscirà prossimamente. Da poco è uscita la sua prima collaborazione "Gli Altri''.

Come si è avvicinata Giulia Deligia alla musica?
Quello della musica è un tarlo che ho sempre avuto. Son cresciuta con molti punti di riferimento musicali, specialmente italiani. In casa sono l'unica musicista, ma l'amore per la musica ce l'abbiamo tutti. La persona che mi ha influenzata nei primi passi è mio zio, quando ero più piccola lo osservavo masterizzare CD, e mi portava ovunque a vedere concerti. Qualche anno fa decisi di cominciare a fare la mia di musica, avevo bisogno e ho bisogno di raccontarmi, così ho semplicemente imbracciato la chitarra e il resto lo scopriremo!

Cosa ispira la scrittura dei suoi testi?
La scrittura è uno strumento molto importante. Mettere per iscritto le mie emozioni mi ha aiutata ad elaborare e abbandonare molti macigni che mi portavo sulle spalle. Mi ispiro a ciò che sento, ciò che mi circonda. Mi ascolto semplicemente.

Ha esordito con “Il filtro del tempo”, quale storia racconta all’ascoltatore?
Il ''Filtro del tempo'' è un pezzo molto particolare. Racconta del primo amore, vissuto con un'innocenza ed una genuinità che mai più si potrà riprovare. Subentra poi la nostalgia dei momenti passati insieme, delle promesse scambiate, che purtroppo non sono bastate. Il protagonista è sopraffatto da queste emozioni, racchiuse in questo ''filtro'' che nella mia immaginazione è come una parentesi temporale. Questi sentimenti così genuini, nonostante il tempo, hanno permesso di lasciare traccia di questo amore indelebile.

Sta lavorando ad il suo nuovo Ep in collaborazione con un altro artista come è nato questo sodalizio?
La collaborazione con Fabio, in arte Anam Hermit, è nata proprio grazie al “Filtro del Tempo”. A Giugno dello scorso anno decido di caricarla su SoundCloud, non mi aspettavo assolutamente nulla. Lui mi scrisse complimentandosi e mi propose di collaborare con lui per alcuni brani. L’EP non era nemmeno in programma, l'idea è nata in maniera molto naturale, ci siamo ritrovati con dei pezzi in mano e abbiamo deciso di buttarci a capofitto in questa avventura. Siamo una grande squadra!

La sua Torino musicale e non.
Amo Torino, ci vivo da sempre e ogni volta che torno da un viaggio c'è proprio la sensazione di Casa che mi avvolge quando la rivedo. Non l'ho potuta esplorare molto musicalmente, se non come spettatrice, non vedo l'ora di cominciare a cantare i miei pezzi per tutte le vie!

News, live in programma, appuntamenti.
Ho tantissime news che purtroppo ancora non posso svelare, posso solo dire che da quest'estate le sorprese saranno tantissime e ci divertiremo come pazzi!

Federica Monello

Leggi tutte le notizie di NUOVE NOTE ›

Federica Monello

Giornalista pubblicista, ascoltatrice vorace di musica, amante di tutto ciò che è cultura. Nasco e cresco in Sicilia dove da studentessa di Lettere Moderne muovo i primi passi nel giornalismo, dopo poco unisco la scrittura alla passione per la musica. Giungo ai piedi delle Alpi per diventare dottoressa in Comunicazione e Culture dei media e raccontare di storie di musica, versi, suoni e passioni.

Nuove Note
Nuove Note è la rubrica che ogni settimana ti fa conoscere un nuovo progetto musicale emergente nato tra la Mole Antonelliana e un pentagramma, tra i boschi piemontesi e una sala prove casalinga, tra uno studio di registrazione e i chilometri che lo separano da un paesino in provincia. Nuove Note ti racconta le storie e la musica gli artisti più interessanti della scena musicale piemontese.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium