/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 giugno 2022, 07:00

Mobiletti televisori che arredano casa

Sono uno degli accessori di arredamento che meglio arredano la casa e in particolare la zona giorno della sala

Mobiletti televisori che arredano casa

I mobiletti televisori sono uno degli accessori di arredamento che meglio arredano la casa e in particolare la zona giorno della sala.

Arredare il soggiorno con il mobile porta tv è una delle scelte stilistiche da fare, insieme al divano e al tavolino davanti a lui. La scelta può andare in tante direzioni, verso uno stile classico, dai colori tenui o verso un modello bianco laccato che si adatta spesso a molte ambientazioni. La scelta potrebbe essere anche più originale, come uno stile shabby chic che presenta dettagli particolari che lo rendono unico.

Quali sono le scelte razionali da fare nella scelta del mobile per la tv?

1)     La dimensione della televisione: in base al fatto se la Tv è è un 40 pollici o un 80 pollici ci troviamo davanti a una scelta completamente differente, per lo meno in termini di spazio occupato. La Tv è appesa o si appoggia al mobiletto? Vogliamo che la tv si integri, quasi nascosta o vogliamo che sia la regna del salotto? In base a queste domande si possono dare risposte diverse, ma si parte dalla dimensione della televisione.

2)     Lo stile della sala: lo stile è minimal, shabby, country o old style? Quali sono i colori principali, c’è un tappeto, la sala è quadrata, che dimensione ha? Tutti elementi che fanno decidere e danno un indirizzo alla scelta del mobiletto televisore. Un altro aspetto è dove volete posizionare la televisione, in centro a una parete? Allora il mobile potrebbe essere lungo come la parete, come fosse una cornice e la TV al centro. Magari la posizione prevede un mobiletto tv angolare e allora cambia proprio la prospettiva.

3)     Scelta di design: insieme ai 2 aspetti sopra è la scelta di stile che poi ci fa decidere. Non è detto per forza che una sala con arredo molto classico non possa avere a contrasto un mobile TV estremamente design, come anche il contrario. È sempre una scelta di gusto se andare sul consonante o dissonante.

4)     La scelta del materiale: la scelta del materiale non è un dettaglio e incide sul prezzo e su altri fattori come la facilità di pulizia e la resistenza nel tempo. Si va dai materiali in legno o pannelli di fibra, fino al vetro temperato e al metallo. La scelta di un materiale o l’altro è visivamente chiaro nel design e anche nel prezzo. Un mobile in legno è sicuramente più delicato, va usato un panno facendo attenzione ai graffi, usando saltuariamente prodotti trattanti. Negli altri casi la manutenzione è più semplificata.

Tutti questi consigli ci sono stati dati da Alberto Olivetti, co-founder di Oo-Home.shop, uno degli shop online migliori, 100% italiano, per acquistare arredamento online per la casa e il giardino.

Alberto conclude i suoi consigli con un’affermazione che condividiamo: “Al di la di tanti ragionamenti logici è poi vero che sia la TV che il mobiletto saranno spesso davanti ai nostri occhi e il consiglio che mi sento di dare è che, una volta messi sul tavolo tutti gli elementi razionali, scegliere con l’istinto è quasi sempre la soluzione migliore, perché quello che vedremo per tanti anni davanti a noi alla fine ci deve piacere”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium