/ Politica

Politica | 05 luglio 2022, 16:50

A Barriera di Lanzo manca il pediatra, la Circoscrizione 5 si mobilita

Approvato un documento che chiede al sindaco Lo Russo di portare il problema in conferenza socio-sanitaria: "Senza medico una zona popolata e con forti disagi socio-economici"

orso

Approvato un documento che chiede al sindaco Lo Russo di portare il problema in conferenza socio-sanitaria

La Circoscrizione 5 si mobilita per avere un pediatra in Barriera Lanzo. Il mini-comune di Torino nord ha approvato - negli scorsi giorni - un ordine del giorno che chiede al sindaco Lo Russo di intervenire il più velocemente possibile per risolvere il problema, portando la richiesta del territorio alla conferenza socio-sanitaria.

"Disagi socio-economici"

Nell’area, oltre corso Grosseto e il confine con Venaria, non sono presenti medici dedicati ai bambini. Una zona, come spiegano maggioranza e minoranza della 5, “che oltre ad essere densamente popolata, presenta forti disagi socio-economici”. I dieci pediatri, presenti nel territorio della Circoscrizione, sono “difficilmente raggiungibili da Barriera Lanzo con i mezzi pubblici”.

"Salute diritto primario"

Uno di questi andrà a breve poi in pensione. Da qui la richiesta alla giunta di centrosinistra di trovare una soluzione, tenendo conto che “La salute è un diritto primario ed inalienabile di ogni cittadino e che non è possibile che molte famiglie debbano rivolgersi al pediatra a pagamento”.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium