/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2022, 16:59

Volpiano, i ragazzi dell'oratorio uniscono le forze con quelli del centro Jolly per una piccola opera d'arte in argilla [FOTO]

La collaborazione tra la struttura diurna per persone con disabilità ha permesso di realizzare alcune piastrelle che a settembre saranno donate alla parrocchia di San Giuseppe

attività manuali

Nuove attività al centro Jolly di Volpiano

Un nuovo progetto per i ragazzi che frequentano il centro diurno Il Jolly di Volpiano, che permette di abbinare la manualità, lo spirito creativo e la voglia di stare insieme. Un incontro tra i bimbi delle elementari e medie con i ragazzi portatori di disabilità che frequentano la struttura e che ha trovato il suo spazio all'oratorio San Giuseppe.

Il "prodotto finale" sono state tante piastrelle in argilla, frutto della collaborazione di tutti coloro che hanno voluto partecipare e che, una volta cotte, saranno poste su un pannello poi regalato all'oratorio.

"Tra le tante attività che i ragazzi fanno c'è quella della ceramica e questo ci ha permesso di collaborare con i bimbi delle elementari e medie e venire qui oggi con questo progetto all'oratorio San Giuseppe", dice Anna Leone, che lavora al Centro diurno Jolly per la coop Il Margine. "Vogliamo ringraziare don Giacomo e don Marco per l'opportunità che ci è stata concessa, favorendo l'integrazione tra i bimbi delle scuole e i nostri ragazzi. Magari in autunno ci sarà la possibilità di fare altre cose insieme".

"La conoscenza con il centro Jolly è nata da quando, pochi mesi fa, sono arrivato e ho voluto conoscere meglio il territorio - commenta don Marco, parroco di Volpiano -. Fin da subito abbiamo pensato dovessimo trovare un'occasione per incontrarci e dialogare, facendo qualcosa insieme. E adesso questo riflette positivamente il desiderio di essere una comunità cristiana che tesse alleanze e legami con il territorio".

Tancredi Pistamiglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium