ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 22 luglio 2022, 12:20

Torino-Lione, Lo Russo: "TAV si faccia, nel rispetto ambiente e comunità locali"

Oggi in Città Metropolitana il secondo appuntamento dell'Osservatorio sull'opera

lo russo in consiglio metropolitano

Torino-Lione, Lo Russo: "TAV si faccia, nel rispetto ambiente e comunità locali"

"La TAV si faccia, nel rispetto dell'ambiente e delle comunità locali". È questo il messaggio che ha voluto lanciare il sindaco Stefano Lo Russo aprendo il secondo appuntamento dell'Osservatorio della Torino-Lione. Un confronto aperto con i sindaci della Città Metropolitana, soprattutto con quelli valsusini che saranno maggiormente toccati dall'infrastruttura. 

"Attenzione alla Valsusa nelle nomine Città Metropolitana" 

E Lo Russo ha scelto di "valorizzare" la voce dei territori montani, scegliendo come suo vice in corso Inghilterra Jacopo Suppo, sindaco di Condove. Una nomina che ha voluto ricordare oggi: "nella composizione della mia giunta in Città Metropolitana ho voluto segnare un punto di attenzione alla Valsusa, in un rinnovato modo di discutere".

"Consegno al passato - ha sottolineato Lo Russo - le violenze, per aprire un dibattito che non è fine a se stesso, ma migliorare l'infrastruttura".

"Alle spalle le contrapposizioni" 

"Se ci lasciamo alla spalle le contrapposizioni - ha aggiunto - facciamo tutti un servizio ai nostri cittadini" . Tra le decisioni che l'Osservatorio dovrà assumere c'è quello delle opere compensative legate alle Torino-Lione. Interventi che per Lo Russo devono essere fatte in Valsusa, "riconoscendo il giusto livello di disagio che viene patito dalle comunità locali, perché l'importanza di un'interconnessione va ben oltre la città di Torino".

Mauceri: "Patto di fiducia" 

Una posizione condivisa anche dal presidente dell'Osservatorio per la Torino-Lione Calogero Mauceri, che sottolineando come in passato ci siano state troppe radicalizzazioni nella discussione, ha poi detto di aver voluto "creare le condizioni per un nuovo patto di fiducia tra i diversi livelli di governo e fra questi e la società civile per realizzare un'opera importante".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium