/ Politica

Politica | 28 luglio 2022, 18:44

Parco della Salute, segnali positivi dalla Cabina di Monitoraggio

Soluzione in arrivo per il nodo relativo alla viabilità: il Decreto Aiuti e il nuovo prezziario dell'edilizia approvato dalla Regione agevolano le procedure e garantiscono la sostenibilità economica del progetto

cabina parco della salute torino

Parco della Salute, segnali positivi dalla Cabina di Monitoraggio

Positivo l’aggiornamento sullo stato dell’arte del nuovo Parco della Salute e della Scienza di Torino nella riunione del pomeriggio di oggi, giovedì 28 luglio, della Cabina di monitoraggio di cui fanno parte la Regione Piemonte, il Comune di Torino e la Prefettura, insieme all’Azienda ospedaliera universitaria Città della Salute di Torino, l’Università degli studi di Torino e il Politecnico.

L’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ha riferito del recente incontro con Sistemi Urbani Ferrovie nel quale sono state prospettate due nuove ipotesi risolutive riguardo ai nodi ancora aperti sulla viabilità d’ambito. Un problema che si sta avviando a soluzione, fermo restando che tutti gli interventi vanno conclusi entro il 2027.

Quanto all’evoluzione della gara d’appalto, le buone notizie sono che lo scioglimento delle Camere non ha compromesso le disposizioni del Decreto Aiuti, che ha comunque ottenuto la fiducia, e che la Regione Piemonte ha approvato il nuovo prezzario dell’edilizia. Due circostanze che agevolano il proseguimento delle procedure sulla strada indicata da Anac per completare l’iter garantendo la sostenibilità economica del progetto.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium