/ Politica

Politica | 29 luglio 2022, 19:35

Elezioni, la vicesindaca di Nichelino Carmen Bonino proposta come candidata al parlamento

"Accorciamo le distanze, il territorio protagonista"

Elezioni, la vicesindaca di Nichelino Carmen Bonino proposta come candidata al parlamento

Dopo aver ascoltato l'intervento di Enrico Letta in direzione nazionale molti dei circoli del PD del collegio uninominale " Piemonte1- U05 e in particolare il coordinamento dei circoli della zona sud di Torino" hanno unitariamente proposto come candidata per il collegio uninominale per la Camera dei Deputati, la vicesindaca di Nichelino Carmen Bonino.

"Il Partito Democratico è oggi l'unico partito alternativo alla destra di questo paese, la forza dei territori viene rappresentata con questa candidatura nella persona di Carmen Bonino come esponente di una tradizione importante di amministratori che potranno accorciare le distanze tra i territori e la politica nazionale. I circoli hanno dimostrato di costruire sinergia e politica unitaria, auspichiamo quindi che le segreterie regionale e nazionale approvino questa proposta" dichiarano i segretari dei circoli Pd di Nichelino e Moncalieri, Antonio Landolfi e Roberto Solferino.

"La caduta del Governo da parte di forze irresponsabili ha prodotto una grande difficoltà per i comuni di tutta Italia, a questa irresponsabilità abbiamo deciso di rispondere con una candidatura autorevole che arriva proprio dalle amministrazioni locali, il risultato non è scontato, per questo con la candidatura di Carmen Bonino costruiremo una strategia per vincere e battere le destre di questo paese", aggiungono i sindaci di Nichelino e Moncalieri, Giampiero Tolardo e Paolo Montagna.

Luca Barbero, coordinatore circoli Pd del pinerolese ha proseguito: "In una fase storico-politica delicata e complessa, come coordinamento dei segretari dei circoli PD del Pinerolese, abbiamo convenuto nella brevità delle circostanze, di dare il nostro sostegno alla proposta di Carmen Bonino affinché possa essere la candidata del nostro collegio uninominale. Crediamo infatti che per l'oggi, ma anche per il domani, sia opportuno e necessario che anche i territori riescano a esprimere parlamentari che abbiano esperienza e competenze da portare in Parlamento per svolgere al meglio il proprio ruolo e la propria funzione".

Il Consigliere regionale Diego Sarno ha poi concluso: "In questo collegio, cinque anni fa ha vinto la destra con la candidata Porchietto che ha lasciato abbandonato a se stesso il territorio, oggi con Bonino non accadrà la stessa cosa soprattutto perché la candidatura della vicesindaca di Nichelino garantisce un costante impegno a rappresentarlo, fatto che con Porchietto non è avvenuto, contribuendo così all'aumento dell'astensionismo nelle recenti tornate elettorali".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium