/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 agosto 2022, 07:00

Problemi di coppia: cosa fare prima di portare la relazione alla fine

Problemi di coppia: cosa fare prima di portare la relazione alla fine

Tutte le coppie affrontano dei momenti di crisi che vanno a crearsi in modo inevitabile soprattutto in situazioni in cui magari uno dei due coniugi o entrambi stanno vivendo un forte stress.

Non solo, è possibile che le coppie entrino in crisi a causa di un evento traumatico che li ha coinvolti. O semplicemente è un periodo in cui sembra non essere d’accordo su niente.

Questi periodi in genere passano e il rapporto tra le due persone si va consolidando, ritornando alla normalità. Ma cosa succede quando non si riesce a superare questo momento difficile?

Quando la crisi prende il sopravvento e invece di comunicare si inizia a litigare costantemente, oppure a rinfacciarsi situazioni del passato e così via…forse è il momento di prendere in mano la situazione. Ma scopriamo di più su quando prendere in mano la situazione e chiedere aiuto.

Quali sono i problemi di coppia più comuni

Ci sono tantissimi problemi di coppia che possono interessare due partner. Alcune sono più comuni, altre invece più peculiari e legate alla vita dei coniugi o partner.

Uno dei problemi più comuni che può portare il rapporto a deteriorarsi è quello a livello sessuale. Il calo del desiderio soprattutto dopo tanti anni insieme può essere naturale, ma a questo c’è una soluzione. Oggi infatti, uno psicologo esperto in sessuologia permette di far riaffiorare nella coppia il desiderio sessuale e la voglia di stare di nuovo insieme.

Gli eventi traumatici sono un’altra difficoltà che può portare una coppia ad entrare in crisi. Ad esempio: la perdita di una persona cara o di un figlio; un aborto involontario; una crisi economica che investe la coppia; un incidente; una malattia.

Sono tutte difficoltà che anche se ci si ama non è detto si riescano a superare senza il supporto di un professionista che possa far luce sui sentimenti e aiutare a comprendere come affrontare la situazione.

Un altro problema che può interessare la coppia è dovuto magari a litigi continui che possono essere determinati da tantissimi fattori, che hanno portato a rovinare l’equilibrio che si era andato a realizzare negli anni precedenti.

Qualunque sia il problema che sovviene nella coppia, prima di separarsi, se entrambi hanno il desiderio di ricostruire il rapporto e stare insieme, possono riuscire a lavorare e ritrovare nuovamente la giusta sintonia.

La terapia: una soluzione ai problemi di coppia?

Le coppie in genere cercano di affrontare le crisi relazionali e coniugali da soli. A volte, la volontà di entrambi non permette di raggiungere però alcun risultato ottimale.

Questo vuol dire che bisogna affidarsi a un professionista esperto per riuscire nuovamente a ritrovare il proprio stato di benessere in coppia e riprendere la fiducia l’uno nell’altro.

La psicoterapia di coppia è dimostrato può portare solo vantaggi ottimali a due persone che vogliono vivere una vita più serena. Infatti, attraverso un percorso terapeutico è possibile andare a comprendere realmente quali sono i problemi coniugali da affrontare e soprattutto in che modo è possibile andare a risolverli.

Come spiega anche il sito dello psicologo Daniele Morelli, la psicoterapia di coppia a orientamento psicoanalitico permette di combattere i conflitti attraverso uno spazio che permetta ad ogni partner di esternare quali sono i conflitti emotivi irrisolti che riguardano il proprio passato e per i quali si prova dolore.

Inoltre, i coniugi possono riuscire a combattere i ruoli di coppia più rigidi che non permettono di riuscire a raggiungere il giusto equilibrio. La psicoterapia di coppia ad orientamento psicoanalitico vuole promuovere la giusta introspezione nella coppia in questo modo entrambi vedranno nell’altro i bisogni più autentici.

Grazie alla psicoterapia c’è la possibilità di ricostruire il proprio rapporto, le idee, i sentimenti e di ritrovare nuovamente il giusto equilibrio.

Ricky Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium