/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2022, 15:53

Bidoni dell'immondizia rotti e danneggiati, Amiat: "Daremo risposte più veloci ai cittadini"

La partecipata comunale ha annunciato di voler rivedere l'organizzazione interna

foto d'archivio

Bidoni dell'immondizia rotti, Amiat: "Daremo risposte più veloci ai cittadini"

Aumentano i cassonetti dei rifiuti rotti e danneggiati, così Amiat ha deciso di rivedere l'organizzazione interna per rispondere in modo più tempestivo alle segnalazioni dei cittadini. A chiarirlo l'assessore all'Ambiente Chiara Foglietta, rispondendo all'interpellanza del capogruppo di Torino Libero Pensiero Pino Iannò.

 

I lavaggi

L'esponente della minoranza voleva fare chiarezza sul lavaggio dei contenitori della raccolta differenziata, così come sulla mancata sostituzione di quelli rotti. Una criticità, quella della pulizia, che si è acuita con l’estate che ha incrementato i miasmi nei cortili condominiali. Foglietta ha poi precisato che per i bidoni di "indifferenziato e l’organico sono previsti 4 lavaggi all’anno, uno solo per carta e plastica, vetro e lattine".   

E sul fronte della manutenzione cittadina la vicecapogruppo del M5S Tea Castiglione ha presentato due documenti per sollecitare interventi di manutenzione delle aree verdi di via Scottellaro.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium