/ Eventi

Eventi | 22 settembre 2022, 07:15

“Usa il cuore”: a Torino e in Piemonte torna la giornata dedicata al motore del corpo umano

Saranno 9 le strutture sanitarie coinvolte nelle celebrazioni del World Earth Day il prossimo 29 settembre: tra le tematiche l'accesso alle cure, l'ambiente e lo stress psicologico

“Usa il cuore”: a Torino e in Piemonte torna la giornata dedicata al motore del corpo umano

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in Italia, costituendo il 44% del totale dei decessi: è da questi presupposti che si appresta a tornare il World Earth Day, la giornata mondiale dedicata al motore del corpo umano promossa ogni 29 settembre dalla World Heart Foundation. Torino e il Piemonte celebreranno gli eventi con una serie di iniziative organizzate dall'Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” ONLUS in collaborazione con ANPAS, Progetto Vitae e Ircomunità.

Le strutture sanitarie coinvolte e le iniziative

L'evento coinvolgerà diverse strutture sanitarie (per oltre 200 tra medici e infermieri e 80 volontari, ndr) sparse sul territorio del torinese e non solo, e nello specifico l'Ospedale Mauriziano, l'Ospedale San Giovanni Bosco, il Poliambulatorio ASL di via Farinelli, l'Ospedale di Rivoli, l'Ospedale San Luigi di Orbassano, l'Humanitas Medical Care Principe Oddone, l'Ospedale di Ciriè, l'Ospedale di Chivasso e l'Ospedale di Ivrea. Nelle aree antistanti alle strutture citate verranno proposte attività dedicate al cuore tra cui sessioni di counseling, screening gratuiti, sensibilizzazione su fattori di rischio, prevenzione e stili di vita sani, oltre a lezioni per diffondere la cultura della defibrillazione precoce.

Le tematiche

Le tematiche scelte per l'edizione di quest'anno sono 3: “Usa il cuore per l'umanità”, con focus sull'accesso al trattamento e alle cure, “Usa il cuore per l'ambiente”, sull'influenza dell'inquinamento atmosferico sulle malattie cardiovascolari, e “Usa il cuore per te”, sui danni dello stress psicologico e i benefici degli stili di vita sani: “La nuova formula - dichiara il presidente dell'Associazione Italiana Cuore e Rianimazione 'Lorenzo Greco' Marcello Segre – aperta a scuole e cittadini ha trovato un grande apprezzamento e un forte impegno nel proporre momenti formativi dedicati ai più giovani. Siamo orgogliosi di aver costruito intorno a noi un rapporto con i professionisti sanitari impegnati nella prevenzione delle patologie cardiovascolari”.

La collaborazione con l'ASL di Torino

Il World Earth Day vedrà anche la partecipazione dell'ASL Città di Torino: “Questa giornata - commenta il direttore generale Carlo Picco – ribadisce l'importanza della sinergia tra istituzioni pubbliche e private, rafforzata dal dover affrontare l'emergenza pandemica. In questi anni sono state avviate collaborazioni con diverse realtà che ci hanno consentito di invertire la rotta dopo la prima e drammatica ondata. A questo si è aggiunta una campagna vaccinale performante che ci ha permesso di essere la prima regione per somministrazione della quarta dose: adesso, fortunatamente, possiamo tornare a parlare di prevenzione; sul tema del cuore è fondamentale coinvolgere la popolazione”. Alla presentazione della giornata era presente anche l'assessore al welfare della Città Jacopo Rosatelli.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium