/ Attualità

Attualità | 28 settembre 2022, 13:58

Domani la Polizia celebra Michele Arcangelo, il suo Santo Patrono

Alle ore 18 la celebrazione, in piazza San Giovanni, alla presenza di Autorità civili e militari

Domani la Polizia celebra Michele Arcangelo, il suo Santo Patrono

Domani, 29 settembre, la Polizia di Stato celebrerà l’annuale ricorrenza del suo Santo Patrono, San Michele Arcangelo. Difensore del popolo di Dio, vincitore nella lotta del bene contro il male, San Michele Arcangelo fu proclamato patrono e protettore della Polizia da Papa Pio XII, il 29 settembre 1949, per la naturale assonanza con la missione assolta quotidianamente, con professionalità ed impegno, da ogni singolo operatore.

La solenne festività verrà ricordata con una Celebrazione Eucaristica domani alle ore 18, nella Cattedrale cittadina di San Giovanni Battista, in piazza San Giovanni, alla presenza di Autorità civili e militari rappresentati del nostro territorio.

Alla cerimonia sono stati invitati a intervenire alcuni appartenenti della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, in servizio ed in quiescenza, nonché le Vittime del Dovere e i loro familiari.

La Santa Messa sarà officiata da Mons. Roberto Repole, concelebrata dal Cappellano della Polizia di Stato, Don Cristiano Massa.

Prima della Santa Messa, alle ore 16, sarà deposta una corona di alloro davanti alla lapide commemorativa del Sovrintendente Capo Gabriele Rossi e del Vice Sovrintendente Francesco Alighieri, del locale Reparto Prevenzione Crimine, prematuramente scomparsi nell’adempimento del proprio dovere a Villa Literno (Caserta) il 26 settembre 2008, posta all’ingresso della palestra del V Reparto Mobile.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium