/ Cronaca

Cronaca | 28 ottobre 2022, 19:10

Gatti intrappolati da giorni nell'Astanteria Martini, gli animalisti: "Nessuno interviene". Ma in serata due su tre sono stati messi in salvo

I tre mici erano bloccati da oltre 10 giorni sul cornice dell'ex ospedale di via Cigna. All'unico non recuperato sono stati forniti cibo e acqua: un nuovo tentativo di salvataggio sarà fatto lunedì 31

Gatti intrappolati da giorni nell'Astanteria Martini, gli animalisti: "Nessuno interviene". Ma in serata due su tre sono stati messi in salvo

Tre gatti intrappolati da più di dieci giorni sul cornicione dell'ex Astanteria Martini di via Cigna. Stava facendo il giro dei social l'appello lanciato, da un gruppo di animalisti di Torino, per recuperare e mettere in salvo i mici bloccati all'interno dell'ex ospedale di Barriera di Milano, in disuso da decenni.

Tanto che alla fine due gatti su tre sono stati finalmente recuperati da un intervento dei vigili del fuoco e portati in salvo. Al terzo sono stati forniti acqua e cibo e un nuovo tentativo di prenderlo sarà fatto lunedì 31 ottobre. A riferire il lieto fine della vicenda il Capogruppo di Torino Libero Pensiero Pino Iannò.

"Nessuno può intervenire"

Secondo quanto avevano spiegano nel pomeriggio gli attivisti "i vigili del fuoco non possono intervenire perché la costruzione è privata". "L'Asl di competenza - aggiungono - neanche perché il palazzo non è in sicurezza". Gli animalisti hanno anche chiesto un aiuto all'ufficio Tutela Animali del Comune, che non "riesce ad ottenere il permesso per aprire la struttura e permettere ai volontari di entrare, piazzare gabbie per catturare e mettere in salvo i tre animali".

"Gatti ormai moribondi, rimpallo di responsabilità"

Dopo oltre dieci giorni, spiegano, i "gatti ormai saranno quasi moribondi, visto che non hanno possibilità di uscire ed essere nutriti". "I volontari - aggiungono - stanno assistendo ad un rimpallo da un ente all'altro e non possono accedere in alcun modo "legale" alla struttura. Se passate da via Cuneo, all'Astanteria, potete assistere ad un bello spettacolo, la morte per inedia di 3 poveri mici". A farsi carico del problema anche il vicecapogruppo di Torino Bellissima Pierlucio Firrao, che ha mandato segnalazioni alla Polizia Municipale e all'ufficio Tutela Animali.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium