/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 24 novembre 2022, 14:18

25 novembre, una giornata di confronto: "Autori di violenza contro le donne: quali stereotipi e quali realtà?”

Giovedì 1 dicembre il convegno per ridefinire il profilo dei maltrattanti

25 novembre, una giornata di confronto: "Autori di violenza contro le donne: quali stereotipi e quali realtà?”

Nell’ambito delle iniziative promosse in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la Città metropoltana di Torino organizza una giornata di confronto, giovedì 1 dicembre a partire dalle 9.30 presso la sede di corso Inghilterra 7 (To) dal titolo “Autori di violenza contro le donne: quali stereotipi e quali realtà?”.


Il programma della mattinata punta a mettere in luce se è possibile tracciare un profilo dei cosiddetti “maltrattanti”, a partire dall’esperienza delle associazioni che in questi anni si sono dedicate in modo specifico al problema degli autori di violenza.


La Città metropolitana di Torino si è occupata degli autori di violenza contro le donne sin dal 2011 (quando ancora era Provincia), dando vita a un “Tavolo maltrattanti” formalizzato poi nel 2014,  con l'obiettivo di mettere in rete le forze e dedicare al problema di chi "pratica" la violenza un'attenzione specifica – sia attraverso attività di recupero che attraverso attività di prevenzione, formazione e sensibilizzazione - da affiancare alle altre iniziative di contrasto alla violenza e di supporto alle vittime. Nel 2018 è stato firmato un protocollo d'intesa che metteva in rete soggetti pubblici e privati – Comuni, realtà socio-assistenziali, forze dell’ordine, associazioni - per dare impulso ad azioni e interventi di prevenzione rivolti agli uomini autori di violenze.


Adeguandosi allo scenario cambiato in questi anni anche sotto il profilo normativo, la Città metropolitana proprorrà un nuovo protocollo, aperto alle adesioni di tutti i soggetti coinvolti e in particolare al mondo dell’associazionismo che oggi ha in carico gli autori di violenze contro le donne, per arrivare alla costituzione di un Tavolo permenente di lavoro.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium