/ Politica

Politica | 28 novembre 2022, 09:34

Due guardie giurate uccise dalle Br in via Domodossola, FdI ricorda le vittime a 40 anni dalla strage

Antonio Pedio e Sebastiano D'Alleo vennero ammazzati durante una rapina al banco di Napoli

Due guardie giurate uccise dalle Br in via Domodossola, FdI ricorda le vittime a 40 anni dalla strage

Era il 21 ottobre 1982 quando le due guardie giurate Antonio Pedio e Sebastiano D'Alleo vennero uccise a sangue freddo da un commando delle Brigate Rosse, che avevano appena rapinato il Banco di Napoli in via Domodossola. A quarant'anni dal duplice omicidio, le vittime sono state ricordate ieri pomeriggio dagli esponenti di Fratelli d'Italia. 

Maggia (Fdi): "La nostra voce più alta per vittime terrorismo"

"In una Circoscrizione - sottolinea il consigliere della 4 Luca Maggia - dove anche i ricordi sono considerati tali solo se comodi alla maggioranza, la nostra voce si alza ancor più forte, richiamando quel senso di giustizia che le vittime del terrorismo meritano e che spesso in Italia non hanno avuto".

Ricordo della Regione e Governo

Insieme a lui, il Sottosegretario all'Università Augusta Montaruli e l'assessore regionale alla Sicurezza Maurizio Marrone hanno deposto un mazzo di fiori sulla targa affissa in Parella come ricordo. "Finché - sottolineano Montaruli e Marrone - non tutte le istituzioni cittadine onoreranno senza ambiguità le vittime del terrorismo rosso, le ferite torinesi degli anni di piombo non si rimargineranno".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium