/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 30 novembre 2022, 09:11

"L'inferno arriva dal cielo": Nichelino ricorda i caduti del bombardamento del 30 novembre 1942

A 80 anni di distanza previsti incontri con gli studenti, il racconto della tragedia e deposizione di una corona presso la lapide che ricorda le vittime

candele

"L'inferno arriva dal cielo": Nichelino ricorda i caduti del bombardamento del 30 novembre 1942

Nichelino non dimentica. A 80 anni esatti dalla tragedia che ha visto crolli, incendi, vittime e feriti tra i civili a causa di un bombardiere precipitato tra le case durante la Seconda Guerra Mondiale, l’Amministrazione comunale e il Gruppo Officine della Memoria ricordano le vittime con l'iniziativa "L'inferno arriva dal cielo", per ricordare il dramma del 30 novembre 1942.

Il programma

·        ore 10.30 incontro con gli studenti presso la scuola media “A. Manzoni” (via Moncenisio, 24);

·        12.00 in via S. Francesco angolo via F. Filzi Cerimonia di deposizione della corona presso la lapide a ricordo delle vittime;

·        21.00 nella sala Mattei del Comune di Nichelino (piazza Di Vittorio, 1) racconto dell’episodio bellico, con testimonianze e aneddoti, a cura del Gruppo Officine della Memoria. 

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium