/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 08 gennaio 2023, 19:08

La Reggia di Venaria festeggia 357mila presenze: sono quasi il doppio rispetto rispetto al 2021

Le feste, con 30.000 visitatori, chiudono un anno che ha visto la Reggia rimanere aperta 316 giorni contro i 237 del precedente

La Reggia di Venaria - Foto di Dario Fusaro

La Reggia di Venaria - Foto di Dario Fusaro

La Reggia non molla e, anzi, raddoppia. Sono infatti 357.776 le presenze registrate nel 2022 alla Reggia di Venaria. Un numero importante, se si pensa che solo l’anno precedente ci si fermò a 172.911. A influire i giorni di apertura: 316 contro i 237 del 2021, un dato che si spiega con l’allentamento delle misure di contenimento del Covid. Circa 30.000 invece le presenze nelle feste di fine e inizio anno.

Oltre ai visitatori, il complesso museale alle porte di Torino cha anche ospitato il summit dei ministri degli Esteri del Consiglio d’Europa, il 160° anniversario della Corte dei Conti ed Eurovision.  “Grazie a questi buoni risultati, in ripresa anche rispetto al periodo pre-pandemia, abbiamo potuto affrontare i forti rincari dei costi delle forniture di gas e luce, particolarmente onerosi per una realtà come La Venaria Reale, nonché ampliare le attività d valorizzazione del sistema delle Residenze Reali avviandone in concreto la promozione” hanno commentato Michele Briamonte e Guido Curto, presidente e direttore generale del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude. 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium