/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 14 gennaio 2023, 10:06

Cambio d'appalto e polemica a Moncalieri, La Certosa e Le Gru: gli addetti protestano e scioperano

Custodia e antincendio dalla Rear passano a Servizi fiduciari e Cls. Ma i lavoratori lamentano un taglio agli stipendi

Cambio d'appalto e polemica a Moncalieri, La Certosa e Le Gru: gli addetti protestano e scioperano

Ancora un cambio d'appalto nei servizi e, ancora una volta, una protesta da parte dei lavoratori. Questa volta succede un alcuni centri commerciali della primissima cintura di Torino: Le Gru, La Certosa di Collegno e Moncalieri. Qui le attività di custodia e antincendio passano dalla Rear a due realtà, Servizi fiduciari e Cls. Ma secondo i lavoratori, le due nuove realtà non intenderebbero confermare gli stipendi, scendendo ai minimi retributivi previsti per legge.

Una posizione che ha generato la manifestazione da parte dei sindacati di categoria - Filcams, Fisascat e Uiltucs - e la protesta degli addetti, che oggi sono in sciopero. "Questi livelli di retribuzione - dicono le sigle - si collocano al di sotto della soglia di povertà, in un contratto nazionale scaduto e non rinnovato da 8 anni. Tanto che i giudici del lavoro, anche di Torino, li hanno valutati come anticostituzionali".

Un appello è rivolto alla committenza, Klepierre, perché intervenga con le società in appalto.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium