/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 maggio 2023, 07:00

Quali sono i marchi di moda con la migliore reputazione nel 2023?

Quando si parla di moda, fast fashion e in particolare dei marchi più famosi, bisogna tener conto di tanti fattori.

Quali sono i marchi di moda con la migliore reputazione nel 2023?

Quando si parla di moda, fast fashion e in particolare dei marchi più famosi, bisogna tener conto di tanti fattori. Innanzitutto, è facile indicare i grandi del settore. Questi sono non solo i più visibili, perché spendono milioni nell’ambito pubblicitario, ma sono anche quelli più riconoscibili.

È innegabile che questa fama sia stata giustamente conquistata con anni e spesso decenni di lavoro nell’ambito. Tuttavia, va anche detto che ciò non rende immediatamente un brand immune da critiche. Analizzare la reputazione di un marchio di moda è estremamente complicato. Bisogna prendere in considerazione una quantità tale di avvenimenti e politiche interne che cambiano di anno in anno.

Ma cosa si intende per marchio di moda con una buona reputazione? Innanzitutto, ben recensito dagli utenti. Per esempio leggendo le Modivo recensioni non si può dire che abbia una reputazione impeccabile. Ciononostante, molti apprezzano i numerosi saldi che questo marchio mette in atto.

Se vogliamo estendere invece il concetto anche ad altri fattori, è possibile indicare la sostenibilità delle politiche, l’impatto ambientale, come vengono effettivamente trattati i dipendenti e i lavoratori. Insomma, c’è davvero tanto da prendere in considerazione.

Brand con migliore reputazione nel 2023

Vediamo dunque alcuni dei brand che, dal nostro punto di vista, hanno la migliore reputazione nel 2023. Iniziando forse da quello più famoso in assoluto.

Nike

Al primo posto non può che esserci Nike. I suoi negozi abbigliamento sportivo sono disseminati in tutto il mondo e, inoltre, gli abiti e le scarpe Nike sono venduti praticamente ovunque online. È davvero difficile competere con questo marchio di moda. Anche se in passato ha avuto problemi dal punto di vista della filiera di produzione, Nike oggigiorno si impegna molto anche nel riciclo delle scarpe. L’impegno ecologico e la qualità dei capi gli valgono la prima posizione nella classifica.

Louis Vuitton

Un brand di alta moda francese, fondato nel 1854 dall’omonimo Louis. Chi non conosce questo brand dovrebbe rivedere completamente la propria conoscenza del mondo della moda. Sebbene si tratti di un marchio di lusso consolidato e amato da occidente a oriente, non perde occasione per mettersi sempre in gioco. Coltiva l’impegno per la sostenibilità con associazioni come People for Wildlife, per rigenerare la biodiversità in una riserva naturale australiana di ben 400.000 ettari. Ed è solo una delle tante attività, tra cui sostegno alle comunità e la promozioni della diversità e dell’inclusione. Louis Vuitton merita il suo posto non solo nell’alta moda ma anche nelle aziende con la migliore reputazione nel 2023.

Adidas

Altro brand sportivo che, dopo Nike, ha dichiarato come sia impossibile continuare a non tener conto delle esigenze del pianeta. Adidas ha quindi dato il via a una campagna per ripensare completamente i materiali, allungare la vita dei prodotti e, così, ridurre l’impatto ambientale. Non si tratta di semplici slogan ma un impegno concreto che si rinnova anno dopo anno. Nel 2022, per esempio, ha organizzato l’evento Run for the Oceans, mentre nel 2023 si appresta a lanciare una linea di prodotti chiamata Know the Carbon Footprint.

Questi sono solo tre dei brand più virtuosi del 2023, tuttavia ce ne sarebbero molti altri da aggiungere, da quelli più grandi a quelli più piccoli. Questi si adoperano, anno dopo anno, per migliorare le proprie pratiche di produzione.

D’altronde, la reputazione di un marchio passa anche per ciò che fa per l’ambiente e la comunità. Altri come Zara, H&M, Hermès e Chanel continuano questa lotta. Cambiare paradigmi esistenti non è semplice, tuttavia le cose stanno davvero prendendo una piega migliore rispetto al passato. Scegliete dunque consapevolmente con i vostri acquisti.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium