/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 15 settembre 2023, 16:38

Chiude la palestra "Eyb" di Torino: società ceduta e nessuna garanzia per dipendenti e clienti

La denuncia della Cgil: "Abbiamo contattato la Società di intermediazione per arrivare ad un percorso condiviso di tutela dell’occupazione e dei consumatori, trovando una totale indisponibilità"

foto di archivio

Chiude la palestra "Eyb" di Torino (foto di repertorio)

La vicenda della palestra “Evolve Your Body” di via Rocca de Baldi 12 a Torino, chiusa senza preavviso, continua evidenziando tutta la prepotenza di chi ritiene di poter agire indisturbato e senza regole a discapito dei dipendenti lasciati senza lavoro e degli abbonati lasciati senza rimborsi.

La Società ha comunicato con messaggi Whatsapp la cessione di FUNFIT4YOU S.S.D. a R.L. alla Società SIMOCO ITALIA SRL, con l’intermediazione di CAPITALI E IDEE SpA. Ad oggi, però, non c’è l’evidenza di alcun atto formale relativo alla suddetta cessione.

La chiusura improvvisa, con le stesse modalità, riguarda non solo la sede di Torino ma anche le sedi di Forlì e Porto Gruaro.

"Abbiamo contattato la Società di intermediazione per arrivare a un percorso condiviso di tutela dell’occupazione e dei consumatori, ricevendo però la totale e brusca indisponibilità per una soluzione che, necessariamente, richiede una assunzione di responsabilità e serietà che, ad oggi, non sono mai state dimostrate", spiega la Slc Cgil di Torino.

"Stiamo procedendo con i nostri uffici vertenze e i nostri legali con tutte le azioni necessarie per la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori e per il recupero degli stipendi arretrati che la Società, già da mesi, ha smesso di pagare ai propri dipendenti".

Contestualmente sono mobilitati gli sportelli di Federconsumatori Piemonte, di Forlì e di Venezia, per la tutela dei clienti delle palestre, per la messa in mora e il recupero delle somme anticipate.

"Rinnoviamo l’invito a tutte le persone danneggiate a mettersi in contatto con la Federconsumatori Piemonte con sede a Torino, in via Pedrotti 25, tel. 011.285981 Mail: sportello@federconsumatori- torino.it per procedere con la costituzione in mora e chiedere il rimborso dei pagamenti effettuati".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium