ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 25 settembre 2023, 10:17

Boni (Radicali Italiani): "Che l'ordine dei medici si permetta di sindacare chi sta in consiglio comunale è fuori dal mondo"

Il presidente del partito sulle dichiarazioni di Viale: "Questo atto intimidatorio dell'ordine è da rimandare al mittente a prescindere"

Boni (Radicali Italiani): "Che l'ordine dei medici si permetta di sindacare chi sta in consiglio comunale è fuori dal mondo"

"Che l'ordine dei medici si permetta di sindacare modalità e iniziative di chi sta in consiglio comunale è fuori dal mondo. È inaccettabile.

Spero saremo in molti a prendere posizione contro questi guardiani del supposto decoro della professione, anche quando non si pratica la professione.

Se qualcuno risponde: "sì però Silvio Viale esagera", io controreplico che ognuno pensa quel che vuole di Silvio ma questo atto intimidatorio dell'ordine è da rimandare al mittente a prescindere.

Cosa vogliamo che accada? Che l'ordine degli avvocati riprenda un avvocato che in consiglio comunale attua azioni in supposto contrasto con la deontologia? Poi l'ordine dei giornalisti contro un giornalista, poi quello degli agronomi? e i veterinari? E i farmacisti?"

Lo dichiara in una nota Igor Boni-Presidente Radicali Italiani

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium