/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2023, 15:41

A Torino nord un nuovo ecocentro: potenziati gli impianti per la selezione della plastica di Borgaro e Volpiano

A Collegno prevista la riqualificazione del complesso per la selezione della carta

amiat

A Collegno prevista la riqualificazione del complesso per la selezione della carta

Nella zona nord di Torino arriva un nuovo ecocentro. I lavori di costruzione della struttura - dove è possibile portare gratuitamente rifiuti ingombranti (mobili, sedie), Raee (lavatrici, tv, cellulari, phon), sfalci e ramaglie - inizieranno nel 2024. Ad annunciare la novità la presidente di Amiat Paola Bragantini, durante il convegno dedicato ai primi venti anni di FCT Holding. 

Otto ecocentri

Attualmente nel capoluogo piemontese ci sono sette aree attrezzate: con la nuova apertura salirebbero ad otto. Un'iniziativa che si inserisce in una progettualità più ampia di Amiat, che punta in parallelo anche sul potenziamento delle infrastrutture per il riciclo e recupero dei materiali.

A Borgaro ampliato l'impianto per la selezione della plastica

A Borgaro è appena stato terminato l'ampliamento dell'impianto per la selezione della plastica che porterà, a regime, a poter trattare fino a 100mila tonnellate di rifiuti all'anno: all'interno sono impiegate circa 100 persone. L'investimento realizzato è di circa 46 milioni di euro.

Verso potenziamento struttura di Volpiano

E anche a Volpiano, nel biennio 2024-'25- è previsto il potenziamento dell'impianto per la selezione della plastica. Verrà migliorata la linea di trattamento dei rifiuti, comprendendo anche una sezione che utilizzerà la tecnologia robotica per il trattamento di alcuni RAEE (televisori).

Riqualificazione impianto selezione carta di Collegno

Sempre nei prossimi due anni è prevista la riqualificazione del complesso per la selezione della carta di Collegno: l'investimento complessivo è di 11.8 milioni di euro, di cui 2.5 milioni finanziati con il PNRR. 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium