/ Politica

Politica | 03 aprile 2024, 18:37

Donazione degli organi, dalla Sala Rossa un invito a informare e sensibilizzare i cittadini

Verrà valutata la possibilità di inviare a ogni torinese maggiorenne un opuscolo informativo contenente le informazioni necessarie per aderire alla campagna

Donazione degli organi, dalla Sala Rossa un invito a informare e sensibilizzare i cittadini

Approvata nel pomeriggio, in Sala Rossa, una mozione che propone all’Amministrazione di attivarsi per aumentare le iniziative destinate a sensibilizzare la cittadinanza in merito alla solidarietà sociale e alla cultura della donazione di organi, tessuti e cellule.

In particolare, il documento presentato dal consigliere Pietro Tuttolomondo (PD) impegna sindaco e assessore competente ad istituire, con il coinvolgimento dell’AIDO (Associazione italiana donatori organi) e delle altre associazioni aderenti al protocollo di intesa firmato nel settembre 2023 per rafforzare la rete e l'azione legata al processo di donazione e trapianto in Piemonte, uno sportello informativo nelle sedi di circoscrizione e nelle anagrafi cittadine per pubblicizzare alcuni eventi che si terranno, sul tema, nella nostra città.

Nel dettaglio si tratta: ad aprile, della Giornata nazionale su Donazione e Trapianto di organi, tessuti e cellule; tra fine settembre e inizio di ottobre, della consueta Giornata del SI alla donazione dei propri organi dopo la morte, organizzata dall’AIDO; ad ottobre, della Giornata nazionale del dono.

Il documento impegna, inoltre, a valutare la possibilità di recapitare presso il domicilio di ogni cittadino maggiorenne residente a Torino, in allegato alla scheda elettorale, un opuscolo informativo contenente le informazioni necessarie per aderire alla campagna per la donazione di organi, tessuti e cellule.

La mozione è stata approvata con 28 voti favorevoli, nessun contrario e nessun astenuto.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium