/ Cronaca

Cronaca | 10 luglio 2024, 07:08

Spaccava i vetri delle auto parcheggiate per derubarle: arrestato un italiano di 26 anni a Barriera di Milano

Due persone in manette alle Vallette: ubriachi, disturbavano gli avventori di un locale in cui non erano stati fatti entrare. Denunciato un 20enne in possesso di droga da spacciare a San Salvario

auto dei carabinieri sotto i portici

Arresti in flagranza di reato per i carabinieri

Un 26enne italiano è stato arrestato dai carabinieri a Barriera di Milano mentre cercava di rubare da alcune auto parcheggiate, dopo averne distrutto i vetri.

A pizzicarlo sono stati i militari della stazione di zona: era già riuscito a impossessarsi di alcuni indumenti custoditi all’interno dell’abitacolo. E' stato fermato e portato nel carcere delle Vallette.

Nelle stesse ore, poi, un nordafricano di vent’anni, senza fissa dimora, per

opporsi al controllo di polizia si è scagliato sui carabinieri a San Salvario. Bloccato e portato in caserma, il giovane è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish (1,81 grammi) e MDMA (0,35 grammi) e della somma contante verosimilmente

provento dell’attività di spaccio, di 127 euro. L'uomo è stato denunciato

Alle Vallette, invece, arrestati un 21 enne e un 19 enne che, in evidente stato di ebbrezza, disturbavano alcuni avventori di un esercizio pubblico dopo che gli era stato vietato l’accesso dal titolare del locale. I due uomini, alla vista dei militari, hanno rifiutato di farsi identificare, opponendosi al regolare controllo con violenza, sferrando calci e pugni. Sono stati quindi arrestati per resistenza a pubblico

ufficiale.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium