/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | martedì 13 febbraio 2018, 15:32

I bambini viaggiano nella "grammatica fantastica" con il progetto Diderot di Fondazione CRT

Dal 15 febbraio al 2 marzo 2.000 bambini delle scuole elementari di Piemonte e Valle d’Aosta parteciperanno al laboratorio-spettacolo

I bambini viaggiano nella "grammatica fantastica" con il progetto Diderot di Fondazione CRT

Dal 15 febbraio al 2 marzo, 2.000 bambini delle scuole elementari di Piemonte e Valle d’Aosta parteciperanno al laboratorio-spettacolo del progetto Diderot della Fondazione CRT “Viaggio nella Grammatica Fantastica”, realizzato dall’Associazione ProXXIma.

In un’atmosfera giocosa, grazie al linguaggio in prosa e in versi, alla musica e agli elementi di clownerie, i bambini più grandi (di quarta e quinta) potranno ripassare gli elementi grammaticali e le regole ortografiche di base, mentre quelli più piccoli (di seconda e terza) cominceranno a fare “amicizia” con le parti del discorso ancora poco conosciute. Un nuovo metodo di apprendimento della grammatica, in cui l’approccio divertente del personaggio “Articolo La” crea un connubio perfetto con l’approccio rigoroso e sistematico della “Prof.ssa Grammatica”.

“La grammatica è l’elemento fondamentale della conoscenza – sottolinea il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –: la competenza linguistica, che si costruisce attraverso l’apprendimento della scrittura, della lettura, dell’ortografia e della grammatica, è una parte importante del processo di alfabetizzazione culturale che la scuola primaria è chiamata ad assolvere. Con questa iniziativa la Fondazione CRT cerca di sviluppare una relazione di ‘simpatia’ nei confronti della lingua scritta, fin dalla seconda elementare”.

“La padronanza della parola e della grammatica sono alla base delle capacità relazionali – dichiara il Segretario Generale della Fondazione CRT Massimo Lapucci –. Conoscere bene la propria lingua significa non solo sapersi esprimere in modo corretto, ma anche capire le convenzioni linguistiche che danno stabilità alle manifestazioni espressive e culturali umane. Le regole grammaticali preparano i nostri giovani ad affrontare qualsiasi disciplina, compreso l’apprendimento delle lingue straniere, per diventare cittadini europei di domani”.

Il lab-spettacolo sarà in tournée dal 15 febbraio al 2 marzo, e farà tappa a Montanaro, Oleggio (NO), Gressan (AO), Pieve Vergonte (VB), Asti, Alessandria, Vercelli, Cossato (BI), Torino, Cuneo (Borgo San Dalmazzo e Bernezzo).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore