/ Cronaca

Cronaca | 20 luglio 2018, 08:59

Nove pusher in manette al Valentino. Comandante carabinieri: "Non ci sono zone franche"

Sequestrati 700 grammi di hashish e segnalati alla prefettura 15 tossicodipendenti

Nove pusher in manette al Valentino. Comandante carabinieri: "Non ci sono zone franche"

Proseguono i controlli delle forze dell'ordine nelle zone prese d'assalto dagli spacciatori, nel cuore di Torino.

Quaranta miliari sono stati impegnati ieri pomeriggio in un maxi blitz al parco del Valentino. Nove le persone arrestate per spaccio di droga, sequestrati 700 grammi di hashish. Per cinque persone è scattata una denuncia e 15 tossicodipendenti sono stati segnalati alla Prefettura.

Sin dal mattino alcune pattuglie in borghese, accompagnate da agenti in divisa e unità cinofile, avevano presidiato l'area per sondare i nascondigli dei pusher.

"Non ci sono zone franche - spiega il capitano della compagnia San Carlo, Luigi Filippo Visone - Quotidianamente vengono organizzati questi servizi, non solo per contrastare lo spaccio, ma anche i reati contro il patrimonio".

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium