/ Eventi

Eventi | 21 febbraio 2019, 16:34

Avigliana for all

L'Amministrazione comunale avvia il progetto per il superamento delle barriere architettoniche, rivolto non soltanto ai cittadini con disabilità ma a tutti i cittadini, in collaborazione con la Consulta per le persone in difficoltà onlus

Avigliana for all

L'Amministrazione comunale di Avigliana in collaborazione con la Consulta per le persone in difficoltà onlus, ha definito per l'anno 2019 il progetto Avigliana for all che intende valorizzare le tecniche di relazione e accoglienza di cittadini con disabilità per garantire la tutela dei diritti.

Il tutto come sancito nella Convenzione Onu sul diritto alle persone con disabilità del 2006 con riferimento all'articolo 9 - Accessibilità: Al fine di consentire alle persone con disabilità di vivere in maniera indipendente e di partecipare pienamente a tutti gli ambiti della vita, gli Stati parti devono prendere misure appropriate per assicurare alle persone con disabilità, su base di eguaglianza con gli altri, l'accesso all'ambiente fisico, ai trasporti, all'informazione e alla comunicazione, compresi i sistemi e le tecnologie di informazione e comunicazione e ad altre attrezzature e servizi aperti o offerti al
pubblico.

Con le azioni in programma si intende attivare progettualità in grado di offrire soluzioni efficaci e valide per tutti i tipi di pubblico, nel principio dell'autonomia, dell'autodeterminazione, dell'universalità dell'intervento e della pluriversatilità delle soluzioni. Obiettivo primario è rivolgersi sia ai cittadini con esigenze specifiche che ai turisti che vogliono visitare il territorio. Questa duplice destinazione di intervento offre una reale messa in rete dei servizi turistici e di assistenza locali per valorizzare il territorio e favorirne una migliore fruizione.

Rendere la città un ambiente sempre più vivibile e godibile da tutti incrementa di riflesso la sua promozione turistica. L'incontro di oggi è la prima tappa di un percorso che l'Amministrazione comunale insieme alla Cpd sta costruendo con i suoi cittadini, abbracciando l'idea che qualcosa si può fare per promuovere un territorio realmente inclusivo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium