/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | 15 maggio 2019, 18:13

Verso le Europee, i Global Shapers di Torino vogliono far sentire la loro voce

Appuntamento questa sera alle 20 presso Rinascimeti Sociali in via Maria Vittoria 38 per approfondire i temi che, partendo da basi continentali, influenzano il quotidiano di tutti

Verso le Europee, i Global Shapers di Torino vogliono far sentire la loro voce

Una serata per raccontare ai giovani le grandi sfide che l’Europa dovrà affrontare nei prossimi anni. È questo l’evento, organizzato per oggi alle 20 presso Rinascimenti Sociali in via Maria Vittoria 38, dalla community dei Global Shapers Turin, hub torinese del network globale under 30 nato dal World Economic Forum.

In vista del voto del prossimo 26 maggio, il Gruppo ha deciso di promuovere un momento di approfondimento sugli effetti del voto europeo. Nel corso dell’evento, gli esperti dell’Hub presenteranno ai partecipanti alcuni tra i principali dossier affrontati a livello comunitario nel corso dell’ultima legislatura. I temi trattati andranno dall’unione energetica al pacchetto sull’economia circolare, dalla gestione della crisi migratoria all’unione bancaria, dal brevetto unitario europeo alla politica commerciale. Argomenti che non saranno declinati solamente al passato. Durante la serata verranno infatti presentati i programmi delle principali famiglie politiche europee che si presenteranno alle prossime elezioni, oltre alle proposte dei rispettivi candidati di punta alla presidenza della Commissione Europea (“i cosiddetti Spitzenkandidaten”). 

Obiettivo dell’incontro, infatti, è quello di creare maggiore consapevolezza nei giovani sulle sfide che attendono l’Unione Europea nei prossimi anni, tenendo conto che le scelte che verranno effettuate a livello europeo impatteranno in modo significativa sulla vita di ciascuno.


Nel corso dell’evento, l’Hub coglierà l’occasione per presentare la sua storia, i suoi progetti e l’opportunità di far parte della community globale degli Shapers. Sarà quindi possibile, per gli under 30 interessati, presentare la propria domanda di adesione. I Global Shapers (www.globalshapers.org) sono una community di giovani impegnati a promuovere il dialogo e il cambiamento a livello globale. Il network internazionale opera attraverso quasi 400 hub locali che promuovono iniziative e progetti in grado di produrre un impatto concreto, sia su scala globale che sul territorio dell’hub. 

L’Hub di Torino, fondato nel 2010, ha visto succedersi nel gruppo decine di giovani, impegnati a promuovere attivamente il cambiamento. In particolare, alcuni dei temi principali su cui il Gruppo ha lavorato hanno riguardato la sostenibilità ambientale e le migrazioni. Negli scorsi anni, tra le diverse iniziative, è stato ideato e promosso un manifesto per ridurre l’impatto ambientale della vita dei torinesi attraverso il potere dei piccoli gesti progressivi; ci si è concentrati sui nuovi cittadini, con iniziative a sostegno dell’integrazione; è stato realizzato un laboratorio sull’importanza dell’autoconsapevolezza, nel luogo di lavoro e per la propria vita.

M.Sci

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium