/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 10 giugno 2019, 13:50

Venti anni degli Amici per la Musica

Concerto a Sant’Uberto per festeggiare

Venti anni degli Amici per la Musica

L’associazione Amici per la Musica compie vent’anni e li festeggia con un concerto, aperto a tutta la cittadinanza, domenica 16 giugno alle ore 17,30 alla cappella di Sant’Uberto, Reggia di Venaria. Suona il duo violoncello e pianoforte Natania Hoffman – Yehuda Inbar.

L’appuntamento segna il ritorno in città dell’Associazione, che ora svolge le sue attività principalmente fra Torino e i Comuni limitrofi, ma che è stata fondata a Venaria, dove continua ad avere la sede e dove si sono svolti la maggior parte dei suoi concerti, nonché tutte le edizioni del Concorso Luigi Nono fino al 2016.

«Qui siamo nati e abbiamo iniziato a crescere, qui si è formato il nostro pubblico, che in significativa parte ancora continua a seguirci: questo è il posto migliore dove festeggiare, non avremmo voluto farlo altrove», commenta il presidente degli Amici per la Musica Pier Giorgio Cargnino.

Costituita nel 1999, l’Associazione ha lo scopo di diffondere la cultura musicale attraverso manifestazioni ed eventi, con una particolare attenzione ai giovani e alla qualità della musica e degli interpreti proposti. Il nome stesso descrive lo spirito con cui l’associazione è nata, un gruppo di “Amici” che volevano fare qualcosa a favore della musica (“per”, infatti), passione che li accomunava. Gli intenti erano elevati, e sin da subito i soci hanno fatto il possibile per dotarsi di una struttura efficiente e moderna; i risultati sono seguiti, con le tante edizioni del Concorso di Musica da Camera Luigi Nono, dal 2019 assurto a livello internazionale, cui è seguito, nel 2014, il Premio internazionale per giovani compositori, intitolato allo stesso Luigi Nono, oltre 150 concerti organizzati, numerosissimi interpreti di qualità provenienti da tutto il mondo, tanti premiati che hanno poi avuto carriere prestigiose, divenendo affermati professionisti come solisti o in grandi orchestre in Italia e all’estero. Sarebbe ben difficile elencarli tutti; per darne sinteticamente conto, l’Associazione un paio di anni or sono ha addirittura realizzato un opuscolo un paio di anni or sono, scaricabile dal suo sito. E la storia continua.

"Noi stessi, guardandoci alle spalle, qualche volta facciamo fatica a crederci: concorrenti da tutto il mondo, giurie internazionali, qualità e partecipazione crescenti – prosegue Cargnino – Tanto più in un periodo in cui le attività culturali attraversano difficoltà considerevoli, è un risultato di cui siamo fieri, e del quale siamo grati anche al nostro pubblico, oltre che ai tanti concorrenti. Ci dà lo slancio necessario per guardare al futuro con altrettanta voglia di fare".

La scelta di due giovani, ma già molto apprezzati e premiati, interpreti internazionali per il concerto dei vent’anni ben rappresenta la volontà degli Amici per la Musica di valorizzare giovani talenti, dar loro possibilità di esibirsi, farli conoscere a un pubblico sempre più vasto.

La violoncellista Natania Hoffman è nata negli Stati Uniti nel 1992, il pianista Yehuda Inbar, in Israele nel 1987. Entrambi hanno alle spalle un percorso artistico prestigiose, fatto di premi e riconoscimenti, esibizioni con orchestre internazionali e CD. Natania ha pure vinto il secondo premio al Concorso internazionale di Musica da Camera Luigi Nono 2017 in duo con Monika Darzinkeviciute.

Presentano brani di J. S. Bach (sonata in re maggiore BWV 1028), M. Ravel (Pièce en forme de Habañera), J. Brahms (sonata in mi minore op. 38).

L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Informazioni: amiciperlamusica@amiciperlamusica.it; 339.81.71.494, 340.39.33.475; FB Amici per la Musica Venaria Reale; www.amiciperlamusica.com

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium