/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 04 luglio 2019, 17:10

Erica Mangione vince il premio di laurea dei "Consiglieri emeriti" del Comune di Torino

L’autore ha presentato un elaborato sul tema dell’università intitolato: “Torino città universitaria. Strategie urbane e popolazione studentesca”

Erica Mangione vince il premio di laurea dei "Consiglieri emeriti" del Comune di Torino

Con la premiazione in Sala Rossa dei primi tre classificati, oggi pomeriggio si è conclusa l’undicesima edizione del Premio di laurea promosso dall’Associazione Consiglieri Emeriti del Comune di Torino.

Il Premio è destinato a laureati universitari, per tesi di laurea magistrale sul Comune di Torino riguardo provvedimenti significativi sulla vita della Città; per il suo assetto urbanistico, territoriale, culturale e sociale e di particolari figure di amministratori.

Il primo premio è stato aggiudicato a Erica Mangione. L’autore ha presentato un elaborato sul tema dell’università intitolato: “Torino città universitaria. Strategie urbane e popolazione studentesca”. La Commissione giudicatrice ha commentato: “Trattazione e scelta del tema - sulle connessioni tra il sistema universitario e la Città -  originali. Molto ben documentata […] di grande interesse ai fini dell’odierna attività amministrativa”.

Al secondo posto Rebecca Rotti con una tesi sul sistema e il controllo delle società partecipate; al terzo Ilaria Tonti ed Elisa Torricelli coautrici di una tesi sul ruolo della città resiliente nella società contemporanea.

I premi sono di 1.500 euro per il primo classificato, 1.000 euro per il secondo e 500 per il terzo classificato.


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium