/ Eventi

Eventi | 17 luglio 2019, 12:12

Croce Giallo Azzurra Torino organizza corso per volontari soccorritori

La presentazione avverrà martedì 10 settembre in piazza Bottesini 20

Croce Giallo Azzurra Torino organizza corso per volontari soccorritori

La Pubblica Assistenza Anpas Croce Giallo Azzurra Torino, martedì 10 settembre, presenterà ai cittadini il nuovo corso per diventare volontari soccorritori. Il primo incontro e le successive lezioni si terranno, con inizio alle ore 20, presso la sede dell’Associazione Nazionale Alpini Torino Nord in piazza Bottesini 20 a Torino.

Il corso, gratuito e aperto a tutta la popolazione, è finalizzato alla ricerca di nuovi volontari; avrà una durata di circa due mesi e si svolgerà ogni martedì e giovedì dalle ore 20 alle 23.30, con frequenza obbligatoria. L’esame finale è previsto per il 5 novembre 2019. Al termine, i nuovi volontari inizieranno un periodo di tirocinio pratico protetto in affiancamento a personale più esperto.

Il corso tratterà gli argomenti del soccorso in maniera semplice e comprensibile. La formazione, riconosciuta e certificata dalla Regione Piemonte secondo lo standard formativo regionale, consente di ottenere la qualifica di volontario soccorritore e quindi di operare sulle ambulanze e sugli automezzi dell’associazione Croce Giallo Azzurra Torino, sia per i trasporti di tipo ordinario sia in emergenza sanitaria.

Le lezioni riguarderanno diversi temi tra cui il Sistema di emergenza-urgenza, i codici d'intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell'emergenza, la rianimazione cardiopolmonare, il trattamento del paziente traumatizzato, il bisogno psicologico della persona soccorsa. Il corso darà inoltre l’opportunità di conseguire l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno.

Per informazioni e iscrizioni contattare la Croce Giallo Azzurra Torino di via Borgo Ticino 7 a Torino, tel. 011204232, email info@crocegialloazzurra.it.

La Croce Giallo Azzurra Torino, aderente all’Anpas, grazie ai suoi 45 volontari, di cui 8 donne, svolge servizi di trasporto convenzionati con le Aziende sanitarie locali, servizi d’istituto, servizi di emergenza 118 e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium