/ Cronaca

Cronaca | 16 agosto 2019, 15:29

Ferragosto a Bardonecchia, un successo di pubblico tra musica e fontane

Le celebrazioni sono iniziate già nel pomeriggio con le esibizioni lungo via Medail, per poi proseguire con il buio, in piazza Statuto, con gli zampilli che si muovevano a ritmo insieme alle note e alle luci colorate

Foto: Gian Spagnolo

Foto: Gian Spagnolo

Giovedì pomeriggio, il trio musicale “Accordi e Disaccordi”, composto da Alessandro Di Virgilio, compositore e regista del gruppo, alla chitarra solista, Dario Berlucchi,  alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa, al contrabbasso, il gruppo “Claudio Bellato Acoustic Combo”, con Claudio Bellato e Antonio Di Salvo, alla chitarra, Luciano Corona, basso e il bardonecchiese Maurizio Pettigiani, alle percussioni  e la “Bandakadabra Marching Band”, sette fiati e due percussioni, hanno animato la bella giornata di festa a Bardonecchia e stati molto apprezzati ed applauditi dai numerosi residenti e turisti italiani e stranieri.

In scena musica latina e folkloristica, brani originali che combinavano jazz, latin jazz, swing, blues, musica tradizionale, originali acustiche cinematografiche, cantate e suonate lungo le affollate vie del Borgo Vecchio, in piazza Bruno Caccia e in piazza Medail, per l’organizzazione nell’ambito di Scena 1312, cartellone culturale estivo di Musica & Teatro della compagnia Estemporanea in collaborazione con il Comune di Bardonecchia.

Occhi puntati soprattutto sull’articolata prestazione strumentale di Maurizio Pettigiani, nato e cresciuto a Bardonecchia, dove ha tutt’ora molti amici ed estimatori, ora emigrato in Liguria, falegname al mattino e apprezzato musicista e maestro di musica al pomeriggio, sui talentuosi giovani componenti il trio Accordi e Disaccordi e sulla bizzarra  fanfara itinerante, che ha confermato di saper coinvolgere simpaticamente persone di tutte le età.

L’intenso Ferragosto 2019 a Bardonecchia, a base di buona musica e spettacolo, è proseguito in tarda serata nella rinnovata piazza Statuto, con le “Fontane Danzanti”, spettacolare e suggestivo connubio  tra  fasce di luci colorate, zampilli d’acqua e ritmati brani musicali classici e moderni, per concludersi  con balli, su brani musicali, proposti da DJ Set, datati, per lo più, anni ’70, ‘80’ e ’90.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium