/ Politica

Politica | 10 settembre 2019, 14:32

Ambiente, Ravetti (Pd): "Cirio agisca subito, serve una nuova rotta"

"Non è il momento dei convegni e delle promesse"

Ambiente, Ravetti (Pd): "Cirio agisca subito, serve una nuova rotta"

“La Regione deve battere un colpo sui temi dell’emergenza ambientale. Le giovani generazioni ci chiedono atti concreti rispetto alla difesa dell’ambiente. È scientificamente provato che il nostro habitat è a scadenza, e purtroppo si tratta di una brevissima scadenza. Non si possono rimandare delle decisioni, ognuno deve assumersi le proprie responsabilità. Il Presidente Cirio e la Giunta regionale devono su questi temi indicare una rotta nuova, con coraggio e da subito”: così dichiara Domenico Ravetti, capogruppo del Pd in Consiglio regionale del Piemonte, a margine dell’incontro a Palazzo Lascaris con le ragazze ed i ragazzi di Fridays for Future, che hanno chiesto di mettere i temi ambientali al primo posto dell’agenda politica.

“In occasione del Consiglio aperto in programma ad ottobre chiederemo la dichiarazione dello stato di emergenza climatica ed ambientale, ma non basta. Si apra una seria discussione sul consumo del suolo, le politiche per la riduzione dei rifiuti e l’aumento della differenziata, gli incentivi per le aziende che portano avanti la ricerca per lo sviluppo eco-sostenibile, la mobilità sostenibile, l’efficientamento energetico degli edifici a cominciare da quelli di proprietà pubblica, la messa in sicurezza dei nostri territori dai rischi idrogeologici".

"Non è il momento dei convegni, delle riflessioni, ma è il momento dell’azione. Cirio agisca”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium