/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 21 settembre 2019, 11:37

Capolinea8, da ottobre comincia un calendario ricco di note e suggestioni

Nel locale di via Maddalene gli spettacoli settimanali diventano quattro

Capolinea8, da ottobre comincia un calendario ricco di note e suggestioni

Grosse novità da ottobre al Capolinea8, il locale di via Maddalene. Gli appuntamenti musicali settimanali diventano quattro: si aggiunge infatti dal 9 ottobre il mercoledì che ospiterà Wednesday night live, show-spettacolo musicale condotto da tre artisti-musicisti in forte ascesa: Martin Bellavia, Simone Bellavia e Juan Carlos Calderin. Un appuntamento con ospiti e argomenti diversi ogni settimana, che offrirà uno spaccato della scena artistica torinese (e non solo) in un formato dissacrante e unico.

Non poteva ovviamente mancare il grande jazz nel locale simbolo in città della musica afro-americana con date uniche ed esclusive (vedi il mitico duo Bepi D'Amato - Tony Pancella, veri mostri sacri del jazz italiano e il ritorno della vocalist di Tullio De Piscopo, Patrizia Conte), dando anche spazio alle migliori espressioni della scena nostrana come  il trio guidato dal pianista Paolo Voghera e i “veterani” Hard Bop Reunion. Sonorità black e contaminazioni con i live della super band Survivor In da funk (con musicisti di Africa Unite, BlueBeaters, Roy Paci, Willie Peyote),  il debutto del nuovo progetto della miglior voce “black” torinese, miss Soul Sarah, l’acid jazz dei Funky Heat (il loro live sostituisce quello dei Satoyama spostato nel 2020 per imprevisti appuntamenti all’estero) e il soul funky dei Soul Trane.  La musica di qualità prosegue al Capolinea con il blues di una nuovissima formazione, Train Power Blues, che vede alla voce l’americano Ben Dixen, e i Trama Blues quintet di mister armonica Roberto Guietti.  In programma ancora la world music dei Pieds Noirs (quartetto guidato dalla incisiva voce di Monica Genesio) e l’irriverenza di una delle migliori tribute band torinesi: i Supergiovani con il loro show su Elio. Il mese si chiude con un altro storico componente di Africa Unite/BlueBeaters: Cato Senatore con il Rock'n'Roll degli Hot Dogs.

 

CAPOLINEA 8

Via Maddalene 42 bis Torino - info. 340 499 1973

Aperto tutti i giorni dalle 19 alle 03

Il Capolinea 8 è una delle più vecchie birrerie di Torino: il locale nasce nell’agosto del 1975 all’interno del Borgo della vecchia Manifattura Tabacchi a pochi metri dalla fermata del capolinea del tram n°8 dal quale fedelmente trae il nome. La caratteristica area pedonale di via Maddalene è oggi uno dei borghi più belli di Torino.

Dalla trasformazione di un vecchio bar-vineria, il Capolinea8 diventa da subito luogo di ritrovo degli appasionati di musica Jazz. Negli anni ‘80 è il caposaldo del Jazz torinese e vi si esibiscono artisti di consacrata fama mondiale quali Cedar Walton, Billy Higgins, Chet Baker, Roy Haynes, Enrico Rava, Franco Cerri, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Felice Reggio per citarne alcuni. 

 

Giovedì 3 ottobre ore 21.30

Train Power Blues

Rock Blues

Ingresso libero senza maggiorazioni

La band nasce dall'incontro di musicisti di lunga esperienza sui palchi delle jam session torinesi, spinti dal desiderio di riproporre con energia e passione i classici del Rock Blues inglese e americano. Il repertorio è composto da brani di Cream, Eric Clapton, Gary Moore, Jimi Hendrix, ZZ Top, Bad Company, ecc. 

Alla voce, from Chicago, USA: Ben Dixen!

Alla batteria, la consumata esperienza nelle mani di Sandro Marangon.

Al basso, la barba a pizzo più lunga di Torino, ma anche uno dei bassi più pulsanti: Fabrizio "Spillo" Di Gangi!

Alla chitarra, la passione di Mattia "Mds" Mastro della Siepe

 

Venerdì 4 ottobre ore 22

Funky Heat

Funky & Acid Jazz

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione 

I Funky Heat nascono nel 2015 da un'idea di Giorgio (Piano/Tastiere) Marco (Basso) e Matteo (batteria) con l'intento di proporre un repertorio che segue le linee della Black Music. Il repertorio proposto, oltre alla personale interpretazione di alcune cover, è prevalentemente indirizzato a far rivivere e a trasmettere l’atmosfera di artisti come Jamiroquai, Funky Company, Ritchie Heavens, Diane Shuur, Chaka Khan, Simply Red, e molti altri.

 

Sabato 5 ottobre ore 22.15

Patrizia Conte – Max Gallo Trio

Rassegna “Chicche di Jazz”, in collaborazione con l’Associazione Culturale Torino Jazz City

Ingresso libero, maggiorazione euro 5 sulla 1° consumazione

Primo appuntamento della quinta edizione della rassegna “Chicche di Jazz”.

Da diversi anni nella formazione di Tullio De Piscopo in qualità di cantante, Patrizia Conte, in più di 25 anni di carriera, ha l’opportunità di collaborare con musicisti italiani e stranieri di grande spessore quali Lee Konitz, Cedar Walton, Billy Higgins, Mark Murphy, Jimmy Owens, Bobby Durham, Massimo Moriconi, Arrigo Cappelletti, Guido Manusardi, Bobby Watson. Con lei al Capolinea 8 Max Gallo alla chitarra, nonché direttore artistico di “Chicche di jazz” del Capolinea 8, Giorgio Allara al contrabbasso e Giorgio Diafera alla batteria.

  

Mercoledì 9 ottobre ore 21.00

Wednesday night live – serata inaugurale

Variety Show

Ingresso libero

Wednesday night live è un incontro popolare torinese che si ispira allo spirito divertente del famoso programma americano. In uno stile leggero e originale, la band di casa traccerà un itinerario di discussione ogni volta differente ed ispirato al giorno ricorrente, il tutto condotto dalla musica della WNL band, ossia Martin Bellavia alla voce e chitarra, Simone Bellavia al basso e voce, Juan Carlos Calderin alla batteria e voce.

Gli interventi di esterni e anche del pubblico saranno alla base della serata per dare vita ad una Variety Show Jam.

 

Giovedì 10 ottobre ore 21.30

Survivor In da funk

La super band con musicisti di Africa Unite, BlueBeaters, Roy Paci, Willie Peyote

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione

Il collettivo Survivor In Da Funk nasce dall’esperienza di 7 musicisti torinesi che, dopo anni di frequentazioni all’interno della Jam Session in Da Funk, decidono di formare una band di “veterani” per proporre un mix di Funk in puro stile 70’s con al centro la sezione fiati guidata dal sax di Paolo Parpaglione (Africa Unite- BlueBeaters) dal trombone di Enrico Allavena (Giuliano Palma- BlueBeaters) e dalla tromba di Stefano Cocon (Roy Paci). Alla ritmica ci pensano invece Carlo Bellotti alla batteria e Luca Romeo al basso (Willie Peyote). Chitarra ed Hammond sono invece rispettivamente di Silvio Ferro e Max Rumiano.

Il repertorio prende spunto da gruppi storici del Funk come “ James Brown & The J.B’s, The Gap Band, Maceo Parker, Fred Wesley, Bt Express, Positive Force, Blackbyrds, Temptation, Pleasure, Parliament Funkadelic “ inclusi riferimenti espliciti alla Blaxploitation

 

 

Venerdì 11 ottobre ore 22

Soul Sarah Experience

Soul, Acid Jazz, Funk per il nuovissimo progetto della miglior voce “black” torinese

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione

Grande attesa per il debutto torinese per questa scoppiettante formazione guidata da Soul Sarah, all’anagrafe Sarah Picco, vero talento vocale della scena nostrana e amatissima da pubblico e operatori del settore. Il progetto che prende il suo nome, Soul Sarah Experience, è una sapiente commistione di Soul, Acid Jazz, Funk, R'n'B.

Performance a tinte forti, quella della Soul Sarah Experience. Un sapiente mix di Soul, Funky e Acid Jazz, il tutto tenuto insieme da un unico filo conduttore: la vocazione ed il grande talento della vocalist Soul Sarah per la “black music”.

La solida e variegata sezione ritmica è composta da Renato Taibi alla batteria, Boris Petthman alle percussioni e Stefano Carmina al basso. Su di essa si stendono le tessiture armoniche delle tastiere di Domenico Serra e a completare il quadro, le tinte pastello del sax vellutato di Silvio De Filippi.

In attesa dei propri inediti, la band propone una ricercata selezione di classici del genere in rivisitazioni convincenti e mai scontate. Una “experience” da non perdere!

Soul Sarah – Voce

Silvio De Filippi - Sax

Renato Taibi - Batteria

Boris Petthman - Percussioni

Stefano Carmina - Basso

Domenica Serra – Tastiere

Soul Sarah, aka Sarah Picco, nasce a Torino ed eredita dal padre, chitarrista e cantante, il talento ed una conoscenza eclettica della musica. Indirizzata da sempre alla black music, in realtà i suoi studi iniziano all'età di quattordici anni nell'ambito della musica lirica e con essi anche le prime performances e concorsi.

In qualità di corista e cantante vanta circa un ventennio di collaborazioni live ed in studio con molti artisti in ambito soul, blues, funky, house, R&B, jazz, country ed hip-hop.

Durante la sua carriera ha condiviso il palco con Johnny Neel (Allman Brothers), Noel Bridgeman (Skid Row/Gary Moore), Gerry Hendricks, Arthur Miles, Ginger Brew, Peaches Staten, Giulio Camarca, Nick Becattini e molti altri.

 

 

Sabato 12 ottobre ore 22.15

Trama Blues quintet

Un viaggio tra i classici del blues e brani world music contemporanei

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione

Un viaggio tra i classici del blues e brani della world music contemporanei, attraverso sonorità aperte e differenti influenze musicali. Un repertorio che spazia da Etta James a Muddy Waters, da Ray Charles ai Black Keys. Per questa occasione i Trama Blues si proporranno in sessione elettrica allargata a quintetto. 

Marta Cervino:voce

Roberto Guietti: armoniche

Samuele Di Nicolantonio: chitarra/slide

Marko Barbieri: basso

Gianni Pitzalis: batteria

 

 

Mercoledì 16 ottobre ore 21.00

Wednesday night live

Variety Show

Ingresso libero

Wednesday night live è un incontro popolare torinese che si ispira allo spirito divertente del famoso programma americano. In uno stile leggero e originale, la band di casa traccerà un itinerario di discussione ogni volta differente ed ispirato al giorno ricorrente, il tutto condotto dalla musica della WNL band, ossia Martin Bellavia alla voce e chitarra, Simone Bellavia al basso e voce, Juan Carlos Calderin alla batteria e voce.

Gli interventi di esterni e anche del pubblico saranno alla base della serata per dare vita ad una Variety Show Jam.

  

Giovedì 17 ottobre ore 21.30

Pieds Noirs

World Music

Ingresso libero

Il quartetto propone, nell'ambito della world music, una selezione di brani di compositori contemporanei prevalentemente africani, offrendo la sua interpretazione musicale di una tradizione secolare da cui nascono, di fatto, molti dei generi musicali moderni.

Sarà un emozionante viaggio attraverso l'Africa (Guinea Bissau, Costa d'Avorio, Cameroon, Congo, Mali), gli Stati Uniti, l'Australia, l'Ile de la Réunion, la Spagna........

Richard Bona, Tinariwen, Fatoumata Diawara, Dobet Gnahorè, Dianne Reeves, Alain Peters, Manecas Costa, alcuni degli autori di cui interpreteranno, con il loro stile, le suggestive composizioni.

Monica Genesio - Voce

Vittorio Guerriero - Chitarra

Alessandro Fassi - Basso

Maurizio Murgia – Percussioni

  

Venerdì 18 ottobre ore 22

Supergiovani

Tribute Band Elio e le Storie Tese

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione

Una delle più divertenti e accattivanti tribute band torinesi in un vero e proprio spettacolo dedicato al genio di Elio e le Storie Tese.

Fabio Ramello - Voce

Alessia Sposato - Voce

Mattia Basile - Pianola

Ricky Da Ronco - Pianola SuperFlua

Gianluigi Bombatomica - Basso

Alessandro Basile - Chitarra

Francesco Sardisco - Batteria

Mauro Valle - Lo Scemo (ovvero Mangoni Fake)

  

 

Sabato 19 ottobre ore 22.15

Paolo Voghera Trio + guest

Rassegna “Chicche di Jazz”, in collaborazione con l’Associazione Culturale Torino Jazz City

Ingresso libero, maggiorazione euro 5 sulla 1° consumazione

Il secondo appuntamento della rassegna “Chicche di Jazz”, allestita  in collaborazione con l’Associazione Culturale Torino Jazz City, ospita l’ensemble guidato dal pianista Paolo Voghera, un trio che suona insieme da più di 2 anni un repertorio di standard jazz.

Paolo Voghera piano

Alessandro Degani contrabbasso

Marco Ferrero batteria

OSPITI

Luca Biggio sax

Fulvio Vanlar tromba

 

Mercoledì 23 ottobre ore 21.00

Wednesday night live

Variety Show

Ingresso libero

Wednesday night live è un incontro popolare torinese che si ispira allo spirito divertente del famoso programma americano. In uno stile leggero e originale, la band di casa traccerà un itinerario di discussione ogni volta differente ed ispirato al giorno ricorrente, il tutto condotto dalla musica della WNL band, ossia Martin Bellavia alla voce e chitarra, Simone Bellavia al basso e voce, Juan Carlos Calderin alla batteria e voce.

Gli interventi di esterni e anche del pubblico saranno alla base della serata per dare vita ad una Variety Show Jam.

  

Giovedì 24 ottobre ore 21.30

Hard Bop Reunion

jazz

Ingresso libero, maggiorazione euro 4 sulla 1° consumazione

L'ensamble propone l'esecuzione di brani Hard Bop, lo stile jazzistico che ha visto la sua massima affermazione negli anni ’50.Il repertorio comprende brani dei maggiori compositori e solisti di quell'epoca (Art Blakey, Clifford Brown, Horace Silver, Miles Davis  ecc).  Gli arrangiamenti originali dei combos attivi in quegli anni sono ripresentati senza modificarne la struttura originaria. Nelle live-performance, l'immediatezza e la freschezza di quella musica permane immutata  e coinvolgente.  Il gruppo, composto da musicisti eclettici che svolgono la loro professione anche in ambiti differenti, come la musica contemporanea ed etnica, si è esibito al Moncalieri jazz festival, alla rassegna Chamoisic, e in altri locali regionali. Alcuni di loro hanno militato nelle migliori big-band della città o hanno accompagnato artisti americani in concerti nei club italiani.   

Marco Tardito  Sax alto-clarinetto

Marco Pezzutti  Sax tenore-flauto

Paolo Barberis  Pianoforte

Gianni Giannella  Contrabbasso

Marco Puxeddu Batteria

 

 

Venerdì 25 ottobre ore 22

Soul Trane

Soul funky

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione 

I Soul Trane nascono dall'incontro di cinque musicisti dell'area torinese con la passione per la musica Soul Funky.

Il gruppo propone brani di artisti precursori del genere quali Etta James, Aretha Franklin, Stevie Wonder, ecc, e di artisti moderni quali Snarky Puppy, Oleta Adams, Amy Winehouse, Lady Gaga e altri.

Voce: Eleonora Ceria

Chitarra: Maurizio Baldini

Tastiere: Gigi Affatato

Basso e Contrabbasso: Massimiliano Golisano

Batteria: Carmelo "Mel" Contino

 

 

Sabato 26 ottobre ore 22.15

Bepi D'Amato - Tony Pancella

I miti del jazz live al Capolinea 8

Ingresso euro 10

IN ESCLUSIVA TORINESE al CAPOLINEA 8 Torino

Bepi D'Amato - clarinetto

Tony Pancella - pianoforte

Duke, Monk & Viceversa

The music of Duke Ellington, Billy Strayhorn and Thelonious Monk

Dopo il debutto a Pescara Jazz 2014 e numerosi concerti nei Jazz club più prestigiosi in Italia, D’Amato e Pancella hanno suonato con questo progetto presso i Musei Vaticani nel 2015, presso l’Istituto Italiano di Cultura ad Istambul nel 2016, per l’Associazione “La Verdi” di Milano e presso il Conservatorio di Musica di Cesena nel 2017, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Addis Abeba, l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney, il Brisbane Jazz Club ed in Israele nel 2018.

Bepi D’Amato (ha collaborato con Carlo Loffredo, Romano Mussolini, Marcello Rosa, Lino Patruno, Larry Franco, Dado Moroni; è ancora oggi solista principale della Italian Big Band diretta da Marco Renzi; ha suonato con Tony Scott, Buddy De Franco, Kenny Davern, Dee Dee Bridgewater, Clark Terry, John Faddis, Larry Willis, Gary Smulyan, Ira Coleman, Jimmy Woode, Bobby Durham) e Tony Pancella (collaborazioni con Lee Konitz, Jimmy Knepper, Jimmy Owens, Cameron Brown, Charles Tolliver, Kim Parker, Tony Scott, Ulf Radelius, Keith Copeland, Steve Turre, John Mosca, Ray Mantilla, Joe Magnarelli, Steve Thompson, Miles Griffith, Aaron Walker, Paul Beaudry, Bobby Durham, Larry Willis, Buddy De Franco, Phil Woods, Deborah Brown, Eliot Zigmund, Joshua Breakstone, Helen Merrill, e tanti ancora) suonano insieme da più di quaranta anni, ma è relativamente recente il progetto del duo clarinetto-pianoforte, denominato “Duke, Monk & vice-versa”. 

I due musicisti si sono proposti di accostare, comparare, coniugare, intersecare le composizioni di due geni del Jazz, Duke Ellington e Thelonious Monk, così diversi eppure così vicini ed egualmente importanti per la storia del Jazz, con un occhio di riguardo per Billy Strayhorn. L’organico del duo è stato scelto per dare il massimo risalto all’interplay ed alla libertà negli arrangiamenti, accuratamente stabiliti eppure spesso estemporaneamente rielaborati, e per poter disporre di varie sonorità, a tratti cameristiche, a tratti belluine, ma sempre radicate nella tradizione più profonda della Musica Afro-Americana di Duke e di Monk.

Mercoledì 30 ottobre ore 21.00

Wednesday night live

Variety Show

Ingresso libero

Wednesday night live è un incontro popolare torinese che si ispira allo spirito divertente del famoso programma americano. In uno stile leggero e originale, la band di casa traccerà un itinerario di discussione ogni volta differente ed ispirato al giorno ricorrente, il tutto condotto dalla musica della WNL band, ossia Martin Bellavia alla voce e chitarra, Simone Bellavia al basso e voce, Juan Carlos Calderin alla batteria e voce.

Gli interventi di esterni e anche del pubblico saranno alla base della serata per dare vita ad una Variety Show Jam.

  

Giovedì 31 ottobre ore 22

The Hot Dogs – speciale Halloween

Rock'n'Roll, Rhythm and Blues, Funk, Soul

Ingresso libero, maggiorazione euro 3 sulla 1° consumazione

Sound irresistibile per questo gruppo trascinato dalla voce di Sugar Nanny e da una vecchia conoscenza della scena indie italiana: Gianluca Cato Senatore (Africa Unite, Bluebeaters). Gli Hot Dogs giocando tra il soul, lo swing e il funk di mostri sacri della musica nera come Ray Charles, James Brown, Etta James e Wilson Pickett, saltano tra le colonne sonore di American graffiti e Blues Brothers e rivisitazioni di brani pop di oggigiorno in chiave rhythm&blues.

Uno show divertente, frizzante e coinvolgente su note Rock'n'Roll, Rhythm and Blues, Funk, Soul.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium